Il gioco della mosca

by Andrea Camilleri | Science Fiction & Fantasy |
ISBN: Global Overview for this book
Registered by Towandaaa of Peccioli, Toscana Italy on 5/4/2010
Buy from one of these Booksellers:
Amazon.com | Amazon UK | Amazon CA | Amazon DE | Amazon FR | Amazon IT | Bol.com
This book is in the wild! This Book is Currently in the Wild!
1 journaler for this copy...
Journal Entry 1 by Towandaaa from Peccioli, Toscana Italy on Tuesday, May 4, 2010
Un libro dedicato a coloro che già conoscono la bellezza e la ricchezza del linguaggio siciliano per “esperienza”, cioè per aver letto i numerosi romanzi in cui Camilleri lo usa per dare maggiore espressività alla propria prosa: potranno così scoprire la “storia” e il significato di alcune espressioni, ed apprezzarle anche di più !
Ma dedicato anche a chi ancora non si sia cimentato in queste letture (magari proprio perché scoraggiato dalla difficoltà – solo iniziale ! – di comprendere le espressioni dialettali ricorrenti nei romanzi camilleriani): da considerare cioè come una piccola guida introduttiva ad un linguaggio davvero bello e colorito.
Sono tanti piccoli gioiellini, mini-storie che illustrano quanto poche parole possano a volte racchiudere significati complessi con una compiutezza superiore a quella che otterremmo altrimenti.
La scelta è davvero difficile, ma voglio segnalarne almeno uno ai lettori successivi: “Iu da finestra trasu”……non importa essere pirandelliani nell’anima (!) come me per riconoscervi subito la stessa idea sottesa alla commedia “Il gioco delle parti” del sommo Luigi; basterà lasciarsi indicare la strada da Camilleri stesso (che al termine del paragrafo precisa “Inutile aggiungere che Peppi Nicotra del suo compaesano Luigi Pirandello mai aveva sentito parlare”) per scoprire quanto la “sicilianità” raccontata da questi piccoli quadretti sia un vero modo di sentire, di essere e di comportarsi, oltre che fonte di ispirazione per chi sappia esplicitarla e forgiarla a materia letteraria.


Journal Entry 2 by Towandaaa at Cassa di Risparmio di Pisa in Peccioli, Toscana Italy on Sunday, May 9, 2010

Released 11 yrs ago (5/9/2010 UTC) at Cassa di Risparmio di Pisa in Peccioli, Toscana Italy

WILD RELEASE NOTES:

WILD RELEASE NOTES:

Appoggiato sulla tastiera dello sportello bancomat


Rilascio questo libro nell’ambito del gioco “rilascio tematico” organizzato nel forum BC-Italy : il tema prescelto per il mese di maggio è “il picnic”, e io mi sono divertita a selezionare e rilasciare libri che richiamino alcune delle eventualità che possono rovinare un picnic (in questo caso: le mosche) !

Inoltre, con questo rilascio prendo parte anche alla sfida “Monopoly challenge”, organizzata sul forum BC-Italy e spunto la casella - Probabilità – 02 – Rimborso tassa sul reddito: ritirate 50 Euro dalla banca.


Ciao !
se vuoi giocare a questo gioco che si chiama bookcrossing, basta rispettare tre semplicissime regole: fammi sapere che ora questo libro è in buone mani da te (riceverò una e-mail appena avrai scritto qualcosa in questa pagina), dopo averlo letto lascia qui un commento (ed io ne sarò di nuovo informata) e poi lascialo libero di viaggiare ancora, perché possa incontrare altri lettori, passandolo ad un amico o lasciandolo in un luogo pubblico dove qualcuno possa trovarlo. E’ un libro con le gambe, non può rimanere fermo troppo a lungo !
Se prima di lasciare i tuoi commenti in questa pagina ti iscrivi al sito (senza alcun impegno né ingerenze nella tua privacy), anche tu in futuro potrai ricevere tramite e-mail notizie sul proseguimento del viaggio di questo libro.
Se invece non ti iscrivi il tuo commento rimarrà anonimo, e non riceverai aggiornamenti.
Qualsiasi decisione tu prenda, ricorda che questo libro ha una storia di cui ora fai parte anche tu: non fermare il suo viaggio !
Grazie al tuo contributo, questo libro continuerà a raccogliere ricordi fatti di luoghi, emozioni, opinioni e le persone che ti hanno preceduto saranno felici di sapere che il suo viaggio continua.
Grazie
Towandaaa


Are you sure you want to delete this item? It cannot be undone.