Il venditore di passati

by José Eduardo Agualusa | Literature & Fiction |
ISBN: 8890356308 Global Overview for this book
Registered by Towandaaa of Peccioli, Toscana Italy on 12/12/2010
Buy from one of these Booksellers:
Amazon.com | Amazon UK | Amazon CA | Amazon DE | Amazon FR | Amazon IT | Bol.com
This book is in the wild! This Book is Currently in the Wild!
19 journalers for this copy...
Journal Entry 1 by Towandaaa from Peccioli, Toscana Italy on Sunday, December 12, 2010
Registro questo libro e lo metto subito in viaggio (prima ancora di leggerlo) per un ring speciale: nasce dai festeggiamenti per il mio 4° BC-compleanno ed è stato scelto da maddap, una delle sorteggiate (la storia si trova qui).
Lo leggerò al termine del giro, quando tornerà da me arricchito dai commenti raccolti durante il viaggio (e, perché no ?, anche da qualche ricordino delle varie tappe !): per ora posso solo scrivere che mi incuriosisce molto, e che sono felice che la scelta di maddap sia caduta proprio su questo libro.
I segnalibro che lo accompagnano sono il mio souvenir per i lettori.
Buona lettura !

Partecipano al ring:

maddap
Girina
pallina
Éowyn
cloe89
Alessiam1984
anele83
Gwiwenneth
armonia82
sabella
conteroccabruna
devonpennyblack
Hydralux
Lostris29
Wiccio
Rastaman
spacetave
carmi83
Emotionally
Towandaaa


[ Gothicrise temporaneamente fuori lista, in attesa di sviluppi a proposito di un altro ring ]

[Wiccio non è stato saltato: semplicemente ha ricevuto e spedito il libro senza lasciare traccia nel journal ]

Journal Entry 2 by maddap at Milano, Lombardia Italy on Friday, December 17, 2010
Arrivato :)

Journal Entry 3 by Girina at San Maurizio Canavese, Piemonte Italy on Tuesday, April 19, 2011
arrivato settimana scorsa da me!!
libricino simpatico! :-)

Journal Entry 4 by Girina at Meda, Lombardia Italy on Thursday, April 28, 2011
Un bel libro, una bellissima idea, ma secondo me sviluppata poco.
Mi sarebbe piaciuto viaggiare di più all'interno dei passati venduti, vedere approfondito il personaggio di Eulalio... mi piace il modo di scrivere dell'autore, ma avrei voluto vederlo sviluppare la sua fantasia in pieno...mi è sembrato di rimanere un po' superficialmente sull astoria raccontata, che come idea mi piaceva molto, ma mi ha lasciato un po' sospesa... viene spiegato tutto nell'ultimo capitolo, come se lo scrittore avesse fretta di concludere, come succedeva a me quando a scuola dovevo fare un tema: mi dilungavo nell'introduzione e arrivavo alla conclusione tirata con i tempi.
é finito il libro e sono rimasta con questa voglia di più!!

Diciamo che lo consigliere tiepidamente....

Journal Entry 5 by Pallina at Pordenone, Friuli Venezia Giulia Italy on Thursday, May 12, 2011
appena arrivato..

[EDIT]
Io come al solito passo i libri e mi dimentico la je.. chiedo scusa :D
Personalmente questo libro non mi è piaciuto, ho fatto fatica a seguirlo e a trovare un senso, grazie però per avermi dato la possibilità di leggerlo, ne ero incuriosita..

Journal Entry 6 by italianeowyn at Prata di Pordenone, Friuli Venezia Giulia Italy on Tuesday, July 12, 2011
È con me ed è già in lettura (avrei dovuto segnalarlo venerdì, ma me ne sono dimenticata ^^)

edit 20/07/2011
ho spedito il libro alcuni giorni fa come segnalato sul forum e solo oggi ho il tempo di fare una je.
Ho trovato il libro molto meno divertente di quanto mi ero immaginata, leggendo i commenti sulla copertina, e devo dire che mi ha lasciata perplessa: l'idea di base era ottima, ma secondo me sviluppata troppo in fretta.

Grazie per la lettura :)

Journal Entry 7 by cloe89 at Turi, Puglia Italy on Thursday, July 21, 2011
arrivato! :)

Journal Entry 8 by cloe89 at Turi, Puglia Italy on Monday, January 23, 2012
Félix Ventura inventa un passato ad hoc per ognuno. I suoi clienti sono soprattutto ministri, presidenti, pezzi grossi che vogliono avere un passato immacolato ed illustre. Ad un certo punto, però, la sua immaginazione si rivela troppo fervida: Félix ha creato una persona, con un vero passato, una vera madre.

Piacevole racconto, mi piace molto lo stile di questo autore. Passo alla prossima!

Journal Entry 9 by Alessiam1984 at Milano, Lombardia Italy on Sunday, February 12, 2012
ricevuto con PaM con Cloe89.

Journal Entry 10 by Alessiam1984 at Milano, Lombardia Italy on Friday, February 17, 2012
non mi è piaciuto affatto! l'ho trovato difficile da leggere, poco scorrevole.. a tratti troppo onirico e incomprensibile.
passo ad anele83!

Journal Entry 11 by anele83 at Maniago, Friuli Venezia Giulia Italy on Monday, March 12, 2012
Arrivato da me!!!

Journal Entry 12 by Gwiwenneth at Alphen aan den Rijn, Zuid-Holland Netherlands on Tuesday, May 29, 2012
Arrivato, va subito in lettura ma riparte a luglio con posta certificata!
\

Journal Entry 13 by armonia82 at Napoli, Campania Italy on Monday, November 26, 2012
Il libro e' a casa mia, in Italia. Io, pero', sono in Spagna fino a marzo 2013..........

Journal Entry 14 by sabella at Napoli, Campania Italy on Saturday, June 15, 2013
Bella l'idea di riflettere sul passato, quanto conta, se esiste per ognuno di noi, se è modificabile (per lo meno nella nostra percezione). Ma lo stile no, il realismo magico e la malinconia onirica non sono il mio genere.
Grazie alla ringmaster , il ring riparte oggi verso Conteroccabruna (Kartyka non può riceverlo e MartinaViola non ha risposto).

Journal Entry 15 by conteRoccabruna at Sanremo, Liguria Italy on Friday, June 21, 2013
Delizioso!una scrittura immaginifica che si presta alla costruzione filmica... spero di vederne presto un film! il mestiere di produttore di passati e una idea geniale e il dialogo con un geco-sogno un espediente narrativo affascinante e poetico. Come la luce catturata da Angelica e le sue polaroid. Insomma non ho avuto il tempo di fare j.e. Di entrata perché già letto e pronto per riprendere il viaggio...

Journal Entry 16 by devonpennyblack at Bordighera, Liguria Italy on Friday, June 28, 2013
Ho trovato questo libro molto, ma molto originale. Intanto la voce narrante che è Eulalio, un geco che dal suo privilegiato punto di osservazione, il soffitto, partecipa con curiosità a ciò che avviene nella casa, raccoglie le confidenze del protagonista e esprime pensieri filosofici come quando afferma che” Quando diventiamo vecchi, non ci resta altro che la certezza che presto saremo ancora più vecchi. Dire di qualcuno che è giovane non mi sembra un'espressione corretta. Qualcuno è momentaneamente giovane…”
Poi la trama: Felix Ventura inventa un passato di cui essere orgogliosi con tanto di albero genealogico e fornisce anche le fotografie dei nonni e dei bisnonni, insomma un lavoro da professionista!
E che dire del biglietto da visita: "Felix Ventura. Assicuri ai suoi figli un passato migliore"
E vorrei anche fare un apprezzamento sulla copertina che mi sembra azzeccata.
Grazie per il ring che è già ripartito destinazione Hydralux

Journal Entry 17 by hydralux at Vimodrone, Lombardia Italy on Tuesday, July 02, 2013
arrivato :)

Journal Entry 18 by hydralux at Vimodrone, Lombardia Italy on Thursday, July 25, 2013
un libro decisamente particolare, all'inizio mi ha lasciata un po' perplessa, ma una volta entrata nella storia devo dire che mi e' proprio piaciuto!

grazie mille per il ring, partito stamattina direzione Lostris ;)

Journal Entry 19 by Lostris29 at Ziano Piacentino, Emilia Romagna Italy on Thursday, August 08, 2013
Arrivato ieri!

Journal Entry 20 by Lostris29 at Ziano Piacentino, Emilia Romagna Italy on Tuesday, September 10, 2013
Finito, direi che è un libro molto leggibile, una bella scrittura, semplice.
Il romanzo è molto particolare racconta di un paese in un' insieme di persone, un romanzo che consiglierò.
Parte quando mi arriva l'indirizzo.

Journal Entry 21 by Lostris29 at Ziano Piacentino, Emilia Romagna Italy on Thursday, September 12, 2013
Partito!

Journal Entry 22 by RedPablo at Napoli, Campania Italy on Tuesday, October 29, 2013
Libro arrivato :-)

Journal Entry 23 by RedPablo at Napoli, Campania Italy on Wednesday, October 30, 2013
Libro interessante. Grazie per il ring. Contatto prossimo in lista.

Journal Entry 24 by spacetave at Torino, Piemonte Italy on Wednesday, December 11, 2013
Arrivato e a breve in lettura

Journal Entry 25 by spacetave at Torino, Piemonte Italy on Friday, January 10, 2014
Sinceramente questo romanzo non mi ha entusiasmato, forse le attese erano maggiori...
Comunque ho faticato anche io a seguire il racconto, sembrava non andare da nessuna parte; per fortuna poi verso la fine è decisamente migliorato.
Peccato ma grazie lo stesso per la lettura di un nuovo autore.

Journal Entry 26 by carmi83 at Avola, Sicilia Italy on Tuesday, February 25, 2014
Libro arrivato

Journal Entry 27 by carmi83 at Avola, Sicilia Italy on Thursday, October 02, 2014
Non mi ha entusiasmato troppo, libro particolare. In partenza verso San Giovanni Teatino.

Journal Entry 28 by Emotionally at San Giovanni Teatino, Abruzzo Italy on Sunday, November 09, 2014
Il libro è con me da metà settembre, in coda ad altri ring. Ero convinta di aver fatto la JE, ma mi sbagliavo. Ora è pronto a ripartire appena ricevo l'indirizzo della Ringmaster :)
Farò la JE in uscita con il mio parere appena lo spedisco.

Journal Entry 29 by Emotionally at San Giovanni Teatino, Abruzzo Italy on Monday, November 10, 2014
Partito stamattina per ritornare a casa da Towandaaa.
Mi è piaciuta l'idea, ma ho fatto fatica a finirlo. La storia secondo me andava sviluppata meglio. In alcuni punti mi sono persa, la scrittura non mi ha coinvolto più di tanto.

Grazie per avermi dato l'occasione di leggerlo.

Journal Entry 30 by Towandaaa at Peccioli, Toscana Italy on Wednesday, November 12, 2014
Arrivato: grazie a tutti i partecipanti !

Journal Entry 31 by Towandaaa at Peccioli, Toscana Italy on Tuesday, March 24, 2015
Originale l’idea da cui il romanzo scaturisce, e foriera di pensieri interessanti su molte tematiche: la percezione del tempo, la sostanza della memoria, la considerazione di sé mediata dalla proiezione di ciò che si può dire di sé, dei propri ascendenti, delle proprie azioni e omissioni, la convinzione secondo cui diversi passati avrebbero prodotto individui diversi. Tutte riconducibili all’idea di metamorfosi, ma tra esse solo una di kafkiana memoria: quella che ha prodotto l’attuale (nel tempo del romanzo) voce narrante.
Le altre metamorfosi, invece, fluttuano sotto lo sguardo talvolta sbigottito dello stesso protagonista, “un uomo che trafficava memorie, che vendeva il passato, di nascosto, come altri contrabbandano cocaina”, che si presenta con un biglietto da visita che recita “Assicuri ai suoi figli un passato migliore”, creatore di personaggi che possono però anche sfuggirgli di mano, come nel caso di José Buchmann: “imprenditori, ministri, proprietari terrieri, trafficanti di diamanti, generali, gente, insomma, col futuro assicurato. Ciò che manca a queste persone è un buon passato”.
Un tipo davvero interessante questo Felix: dibattuto tra incertezze e aneliti di grandezza (“Ritengo ciò che faccio una forma superiore di letteratura (…) Anch’io creo intrecci, invento personaggi, ma invece di lasciarli chiusi in un libro do loro vita, li getto nella realtà”) che lo portano ad andare oltre il punto in cui l’autore dei sei personaggi pirandelliani si era fermato (!) e pronto a giustificare le apparenti pecche del proprio operato con un battuta che si muove sul filo del paradosso(anche se in fondo tanto paradossale non è …): “solo la realtà sarebbe stata capace di inventare una figura così inverosimile come José Buchmann”.
Un forte desiderio a posteriori di una vita e di una storia diverse, potrebbe essere tale da convincere se stessi oltre che gli altri della veridicità di trascorsi pregressi costruiti ad hoc ? Per alcuni di questi personaggi sembra di sì (oppure semplicemente fingono, mentendo a se stessi ? Sembra in realtà riduttivo e semplicistico pensarla così, quando si legge che José aveva bisogno che lo stesso Felix credesse alla sua nuova biografia: “Se lui ci avesse creduto, tutti ci avrebbero creduto”).
Oppure: poter contare, anche se nella finzione che scaturisce da qualcosa di simile a un contratto di compravendita, su un passato diverso, potrebbe davvero cambiare un individuo ? Se sì: in meglio o in peggio ? Se no: rimarrebbe soltanto un imbroglio al quale fa piacere credere, o provocherebbe comunque una metamorfosi nella persona ?
Si procede nella lettura seguendo il filo di questi pensieri, e ci si ritrova molto velocemente, troppo presto, alla fine.
Purtroppo però, o almeno, così è sembrato a me, l’atmosfera ovattata, in un certo senso magica e onirica che da sola poteva costituire l’ossatura e la peculiarità del romanzo, finisce precipitosamente per infrangersi in un finale che vuole spiegare, dettagliare, riportare bruscamente alla realtà cruda e crudele di una vendetta e dei fatti che l’hanno generata.
Lo sgretolarsi improvviso delle sensazioni tipiche di una certa letteratura sudamericana che ho percepito nell’incedere della storia (del tutto immotivatamente, dato che africane sono l’ambientazione del romanzo e la cittadinanza dell’autore) è stato il punto di rottura che mi ha lasciata delusa, perché stavo apprezzando molto il gioco che l’autore aveva costruito fino a quel punto con l’alternarsi di piani narrativi sovrapposti di fronte ai quali, di volta in volta, il lettore è portato a chiedersi se si tratti della realtà (pur se nella finzione del romanzo) oppure di una diversa dimensione (quella dei sogni, dei desideri, della malinconia, del rimorso o del rimpianto).
Ah quanto mi sarebbe piaciuto di più se avessi potuto trovare in questo libro un ventaglio più ampio di personaggi bisognosi di un nuovo passato, per ognuno dei quali avrei potuto poi decidere se immaginare oppure no una concretizzazione di cui, lo dico sinceramente, non ho sentito alcun bisogno di fronte a quelli presenti nel romanzo così com’è !
E quando una lettura finisce in pezzi, cosa rimane, oltre all’amaro di quel che avrebbe potuto essere ma non è stato ? Pezzi, appunto, di frasi e di pensieri. Eccone alcuni:

- “La nostra memoria si nutre, in buona parte, di ciò che gli altri ricordano di noi. Tendiamo a ricordare come nostri i ricordi altrui, compresi quelli fittizi.”
- “È più importante testimoniare la bellezza o denunciare l’orrore ?”
- “Sono bugiardo per vocazione (…) Mento con allegria. La letteratura è il mezzo che un autentico bugiardo ha per farsi accettare socialmente.”
- “Una volta mi portarono a una festa. Un vecchio festeggiava il suo centesimo compleanno. Volevo sapere come si sentiva. Il pover’uomo mi sorrise attonito e mi disse, non saprei, è successo tutto troppo in fretta. Si riferiva ai suoi cent’anni di vita ed era come se stesse parlando di un disastro, qualcosa che si fosse precipitato su di lui pochi minuti prima. A volte sento la stessa cosa. Una fitta nell’anima per colpa di un eccesso di passato e di vuoto. Mi sento come quel vecchio.”

Journal Entry 32 by Towandaaa at Pizzeria La cereria in Pisa, Toscana Italy on Wednesday, March 25, 2015

Released 5 yrs ago (3/26/2015 UTC) at Pizzeria La cereria in Pisa, Toscana Italy

WILD RELEASE NOTES:

In occasione della cena corsara di marzo, presso pizzeria "La cereria", Via Pietro Gori, Pisa.

Ciao !
se vuoi giocare a questo gioco che si chiama bookcrossing, basta rispettare tre semplicissime regole: fammi sapere che ora questo libro è in buone mani da te (riceverò una e-mail appena avrai scritto qualcosa in questa pagina), dopo averlo letto lascia qui un commento (ed io ne sarò di nuovo informata) e poi lascialo libero di viaggiare ancora, perché possa incontrare altri lettori, passandolo ad un amico o lasciandolo in un luogo pubblico dove qualcuno possa trovarlo. E’ un libro con le gambe, non può rimanere fermo troppo a lungo !
Se prima di lasciare i tuoi commenti in questa pagina ti iscrivi al sito (senza alcun impegno né ingerenze nella tua privacy), anche tu in futuro potrai ricevere tramite e-mail notizie sul proseguimento del viaggio di questo libro.
Se invece non ti iscrivi il tuo commento rimarrà anonimo, e non riceverai aggiornamenti.
Qualsiasi decisione tu prenda, ricorda che questo libro ha una storia di cui ora fai parte anche tu: non fermare il suo viaggio !
Grazie al tuo contributo, questo libro continuerà a raccogliere ricordi fatti di luoghi, emozioni, opinioni e le persone che ti hanno preceduto saranno felici di sapere che il suo viaggio prosegue.
Grazie
Towandaaa

Are you sure you want to delete this item? It cannot be undone.