@ La Fine Del Mondo E Il Paese Delle Meraviglie

by Haruki Murakami | Literature & Fiction |
ISBN: Global Overview for this book
Registered by ApplEle of Trisobbio, Piemonte Italy on 5/27/2010
Buy from one of these Booksellers:
Amazon.com | Amazon UK | Amazon CA | Amazon DE | Amazon FR | Amazon IT | Bol.com
11 journalers for this copy...
Journal Entry 1 by ApplEle from Trisobbio, Piemonte Italy on Thursday, May 27, 2010

L'ho ricevuto in regalo da una mia amica che mi ha chiesto espressamente, una volta letto, di liberarlo. Così eccomi qui a compilare la registrazione ^_^
Grazie Katia!

Journal Entry 2 by ApplEle at Trisobbio, Piemonte Italy on Tuesday, June 15, 2010
In una piccola e spettrale città, che mura insormontabili separano dal resto del mondo, gli abitanti, privi di ombra e di sentimenti, vivono al riparo di ogni emozione. Un nuovo arrivato ha il compito di leggere i vecchi sogni nel teschio degli unicorni, i soli animali del luogo, cogliendo frammenti di memorie e di un'altra vita o dimensione.
Parallelamente, in una Tokyo futuribile e disumana, un uomo sarà coinvolto da uno scienziato, geniale ma sconsiderato, in un esperimento a rischio della vita che lo porterà a calarsi nei sottosuoli della città, in lugubri voragini animate da creature mostruose e maligne, metafora delle paure che agitano le coscienze.
Proprio nel buio fitto della mente si troverà la soluzione che lega i personaggi dei due mondi, in realtà l'uno il riflesso dell'altro.
Sarà possibile lo scambio tra le due dimensioni, o il viaggio sarà senza ritorno?


Appena finito di leggerlo, ho subito pensato che questo fosse un libro davvero particolare. Surreale direi. Un unico, grande mistero di 515 pagine.
A differenza degli altri autori giapponesi che già conosco, che descrivendo piccole vicende della quotidianità riescono ad evocare atmosfere e creare magia, Murakami (e questo è il suo primo libro che leggo) lavora moltissimo con la fantasia, inventa, fino a donarci una storia, o meglio, due, davvero coinvolgenti. Abituata che dalla realtà si arrivasse all'immaginazione, e come se qui accadesse tutto l'opposto; dal surreale alla realtà.
L'autore ha inoltre la spiccata capacità di descrivere ogni dettaglio (il fragore di un fiume, i suoni attutiti dalla neve, il rumore del vento) in modo così abile da far provare al lettore la sensazione di essere in prima persona dentro al racconto.
Diviso in capitoli alterni, all'inizio può essere un po' difficile mettere insieme le due storie parallele, ma, man mano che si prosegue con la lettura, tutti i tasselli trovano il proprio posto.
Sono contenta di aver avuto la possibilità di conoscere questo autore, cercherò di sicuro altri suoi racconti; ringrazio ancora una volta la mia amica Ketty per il consiglio!



<<[...] lei però, in quel mondo, potrà ritrovare le cose che ha perso in questo. Le cose che ha perso, e quelle che sta perdendo. Tutte. Sono tutte lì.>>

Journal Entry 3 by ApplEle at Trisobbio, Piemonte Italy on Tuesday, June 15, 2010

Dato che la ragazza che me lo ha regalato mi aveva chiesto espressamente di farlo girare, sicuramente lo libererò, ma prima ho deciso di farne un ring!
Per iscrivervi, cliccate qui.


Ecco le regole (leggetele, per favore):
- fate 2 (o se preferite 3) journal entry (una appena ricevete il libro, in modo da tranquillizzare chi ha spedito –e anche me!- e una quando spedite il libro, lasciando magari qualche riga in più, scrivendo ciò che ve ne è parso)
- prima di spedire il libro, contattate la persona che è subito dopo di voi nella lista e chiedetele se è disponibile a riceverlo; nel caso non lo fosse avvisate me per favore in modo da decidere insieme il da farsi
---> mi piacerebbe che ognuno usasse, per le sottolineature (e/o per i commenti), il colore della matita colorata (NO penne e pennarelli) che ha scelto al momento dell'iscrizione.

Grazie e buona lettura!!!




Partecipano al ring:

ApplEle (matita grigia)
mikime (matita azzurra)
francesina (matita arancione)
Gahan (matita verde scuro)
hydralux (matita rosa)
maracujia (matita viola)
ermydave (matita verde)
cloe89 (matita marrone)
gothicrise (matita rossa)
sabella (matita blu)
trottola78
mitica88 (matita 4colori)
ApplEle (matita grigia)


......................................... = il libro è qui

Journal Entry 4 by ApplEle at Trisobbio, Piemonte Italy on Thursday, July 22, 2010
Il libro è partito questa mattina... mi raccomando, abbiatene cura ^_^
Buona lettura!

Journal Entry 5 by mikime at Roma, Lazio Italy on Tuesday, July 27, 2010
E' arrivato venerdì, credo, ma non c'ero, La portiera me l'ha dato oggi e ho già iniziato a leggerlo! Grazie ApplEle!

Journal Entry 6 by mikime at Roma, Lazio Italy on Tuesday, August 03, 2010
Finito! E' il secondo romanzo che leggo di Murakami, questo mi è paciuto decisamente di più di Norwegian Wood ma non credo proprio che questo autore sarà mai tra i miei preferiti.
Ho apprezzato molto la trama immaginifica e futuristica, che si intreccia misteriosamente e abilmente con precisa alternanza. Continuo a trovare i suoi personaggi poco affascinanti, poco coinvolgenti, poco convincenti perchè poco convinti loro stessi, troppi i dialoghi surreali, per non dire scialbi (o magari è così che fanno conversazione in Giappone, chissà). E a volte si eccede con le banalità. Il piano metaforico sembrava interessante, forse alla fine è stato spiegato troppo e ha perso di fascino. Neanche il finale mi ha convinto, ma a questo punto forse sono io che non sono in sintonia.
Grazie per il ring però, è stato un libro molto interessante e avvincente. Passaggio a mano al più presto con francesina!


Journal Entry 7 by francesina at Roma, Lazio Italy on Friday, August 06, 2010
E' qui con me!! Mi sono arrivati tre ring in due giorni, ma cercherò di essere rapida!

Journal Entry 8 by francesina at Roma, Lazio Italy on Sunday, September 26, 2010
Spedito ieri mattina a Gaha. Purtroppo è capitato in un periodo caotico e non ho potuto leggerlo... Grazie lo stesso :)

Journal Entry 9 by Gahan at Ziano Piacentino, Emilia Romagna Italy on Tuesday, October 26, 2010
Finalmente è arrivato!!!!!!!!
Mi aspettavo un libro decisamente più "vissuto", infondo è stato nelle mani di 3 persone prima di me e con la storia delle matite colorate pensavo di trovare commenti e sottolineature colorate. Invece il libro è praticamente intonso... Vedrò di incominciare io ;)

Journal Entry 10 by Gahan at Ziano Piacentino, Emilia Romagna Italy on Thursday, November 04, 2010
Letto a tempo di record, già pronto per partire verso il prossimo corsaro.

!! ATTENZIONE!! Di seguito ci sono anticipazioni sulla trama.
La primissima impressione che ho avuto di questo libro è che si trattasse di una str***ata clamorosa. Dopo le prime 50 pagine ho cambiato idea...
Murakami racconta due storie parallele, entrambe inverosimili, avvolte da un'atmosfera irreale, tipica delle immagini oniriche, eppure grazie allo stile sciolto e lineare è riuscito a catturare la mia attenzione e invogliarmi a proseguire la lettura. E menomale che il suo stile è scorrevole! Già è contorta la storia, se fosse stato contorto anche lo stile non si sarebbe capito nulla.
A metà libro circa ho intuito che i protagonisti delle due storie probabilmente erano la stessa persona. Murakami non usa le parole a caso, quindi il ricorrere di certi vocaboli in una storia e nell'altra è stato illuminante, anche se per capire in che modo fossero legate le due storie ho dovuto aspettare la spiegazione del Professore... Il finale sinceramente me lo aspettavo diverso, speravo che intervenisse qualche fattore inaspettato e che il protagonista si salvasse (ovvero che non rimanesse per sempre confinato nella "fine del mondo") o al limite che il finale fosse aperto (ovvero che non si capisse se lui si salva o meno). Avrei preferito meno prolissa la parte sulla ricerca del Professore nei sotterranei, per il resto mi è proprio piaciuto e provo profonda ammirazione per la mente che ha saputo inventare una storia così.

Journal Entry 11 by hydralux at Busto Arsizio, Lombardia Italy on Thursday, November 18, 2010
arrivato da qualche giorno... e già in lettura :)

Journal Entry 12 by hydralux at Busto Arsizio, Lombardia Italy on Friday, January 28, 2011
intanto devo ammettere che all'inizio la storia mi è sembrata molto molto incasinata... poi ho iniziato a capirci qualcosa, e infine l'illuminazione :-)
Lo stile di Haruki Murakami mi piace molto, ha una notevole capacità descrittiva e anche se la storia non è proprio immediata ho apprezzato molto questo libro.
solo verso la fine, con la spiegazione del professore e il finale vero e proprio sono rimasta un po' delusa, ma immagino sia perchè non è andata come avrei immaginato.

grazie mille alla ringmaster per questo bel libro, riparte a breve.

Journal Entry 13 by maracujia at Milano, Lombardia Italy on Friday, February 04, 2011
Appena arrivato!

Journal Entry 14 by maracujia at Milano, Lombardia Italy on Thursday, February 24, 2011
Romanzo originale e ben congegnato che rientra nella produzione surreale di questo incredibile scrittore.
Un racconto visionario e fiabesco, apparentemente morbido, sicuramente magico, ma che racchiude un nocciolo duro di malinconia e disincanto, testimonianza della profonda convinzione dell'autore che nella vita siamo fondamentalmente soli.
La costruzione di due storie parallele eppure così profondamente intrecciate non è che un espediente per (ancora una volta) raccontare di una discesa nel proprio io profondo e quando si arriva alla fine della lettura non si può fare a meno di ritrovarsi a riflettere sulla propria vita.
I due protagonisti diventano specchio della nostra esistenza (è tanto vuota quanto quella del Cibermatico? al posto del Lettore di sogni cosa avremmo scelto?)

Il libro è di nuovo in viaggio. Grazie alla ringmaster per questa lettura!

Journal Entry 15 by ermydave at Millesimo, Liguria Italy on Wednesday, March 09, 2011
arrivato

Journal Entry 16 by cloe89 at Turi, Puglia Italy on Saturday, June 04, 2011
arrivato!

Journal Entry 17 by cloe89 at Turi, Puglia Italy on Wednesday, July 27, 2011
Surreale, ci sono alcune parti interessanti ma l'ho trovato decisamente troppo prolisso. Sarebbe stato meglio se ci fossero state 100-200 pagine in meno. Riporto il brano che mi è piaciuto di più:

'Hai detto che in questa città non ci sono conflitti, non c'è odio, non c'è avidità. Il che è una cosa magnifica. Se ne avessi l'energia farei un bell'applauso. Ma se non ci sono tutte queste brutte cose, significa che non c'è nemmeno il loro contrario. La gioia, la felicità, l'amore. Se c'è la delusione è perché c'è la speranza, se c'è la tristezza è perché c'è la sua controparte, la gioia. Non esiste da nessuna parte la felicità senza delusione.'

Journal Entry 18 by gothicrise at Livorno, Toscana Italy on Saturday, July 30, 2011
Arrivato!

Journal Entry 19 by gothicrise at Livorno, Toscana Italy on Monday, October 17, 2011
E' il primo libro di Murakami che leggo, la lettura mi ha appassionato fin da subito è una storia fresca un alternarsi di vita quasi al limite della fastascienza, nonostante abbia capito molto presto che le storie fossero intrecciate e che fossero vite parallele del protagonista ho seguito la trama in modo appassionato, anche se devo ammettere che alcune parti potevano essere un pò smussate. La fine me l'aspettavo un pò diversa con un colpo di scena più eclatante invece finisce come ci si poteva aspettare.

Journal Entry 20 by trottola78 at Rapallo, Liguria Italy on Friday, October 21, 2011
è da me...

Journal Entry 21 by trottola78 at Rapallo, Liguria Italy on Thursday, January 05, 2012
proprio non ce la faccio a portarlo a termine... l'ho abbandonato e ripreso varie volte, ma proprio non mi affascina per nulla. chiedo scusa per averlo trattenuto così a lungo. ho già contattato francesina ed appena mi manda il suo indirizzo il libro riparte

Journal Entry 22 by mitica88 at Alessandria, Piemonte Italy on Monday, January 23, 2012
Arrivato da me!!

Journal Entry 23 by mitica88 at Alessandria, Piemonte Italy on Thursday, May 03, 2012
E' stata dura arrivare alla fine, il tempo non era dalla mia parte... Ma alla fine ce l'ho fatta e devo dire che la storia non mi è dispiaciuta affatto.
Magari in alcuni punti un po' troppo filosofeggiante per i miei gusti, ma "de gustibus..." ;-)
Grazie per aver organizzato il ring, penso che altrimenti non avrei mai letto questo libro!


Journal Entry 24 by ApplEle at Trisobbio, Piemonte Italy on Wednesday, May 23, 2012

Tornato a casa oggi, tramite passaggio a mano (grazie Dany!) dopo praticamente 2 anni esatti!
Vi ringrazio per tutti i saluti che ho ricevuto; le vostre impressioni hanno confermato le mie, libro particolare, che vale la pena di leggere e che, forse, senza ring, non avremmo letto.
Ora torna disponibile, nel caso qualcun'altro fosse interessato. Spero possa viaggiare ancora (:


Are you sure you want to delete this item? It cannot be undone.