Mendel dei libri

by Stefan Zweig | Literature & Fiction |
ISBN: 9788845922749 Global Overview for this book
Registered by Caffetazze of Cagliari, Sardegna Italy on 3/16/2009
Buy from one of these Booksellers:
Amazon.com | Amazon UK | Amazon CA | Amazon DE | Amazon FR | Amazon IT | Bol.com
10 journalers for this copy...
Journal Entry 1 by Caffetazze from Cagliari, Sardegna Italy on Monday, March 16, 2009
"La storia di un uomo che forse non ha letto tutti i libri, ma che tutti li conosce. Il sovrano di un mondo parallelo - un mondo di carta."

Journal Entry 2 by Girandola from Ziano Piacentino, Emilia Romagna Italy on Thursday, May 07, 2009
Ma che bello, grazie per la sopresa :)))
Sono curiosa, non conosco ancora questo racconto di Stefan Zweig (che era uno scrittore bravissimo, e quello che ho letto di suo fino adesso mi è piaciuto molto).

Journal Entry 3 by Girandola from Ziano Piacentino, Emilia Romagna Italy on Friday, May 15, 2009
Bellissima novella. Mi ha fatto venir voglia di rileggermi altre opere di Stefan Zweig.

Journal Entry 4 by Girandola at Prata di Pordenone, Friuli Venezia Giulia Italy on Friday, May 15, 2009

Released 10 yrs ago (5/16/2009 UTC) at Prata di Pordenone, Friuli Venezia Giulia Italy

CONTROLLED RELEASE NOTES:

CONTROLLED RELEASE NOTES:

Spedisco il libricino ad un'amica bookcrosser a Prata di Pordenone (chi sarà???? :))))))

Buona lettura ♥

Journal Entry 5 by italianeowyn from Prata di Pordenone, Friuli Venezia Giulia Italy on Monday, May 18, 2009
Arrivato!
Grazie per la bellissima sorpresa! (un libro che nel titolo cita papà-mendel deve essere bello per forza :o) )

*nonmiricodrocomefareilcuoricinomafaicontochecisia*

Journal Entry 6 by italianeowyn from Prata di Pordenone, Friuli Venezia Giulia Italy on Thursday, July 02, 2009
Ma che delizia di racconto! Mi ha strappato un sorriso amarissimo leggere la considerazione sui campi di prigionia: davvero, quanto poco l'uomo ha imparato dagli o/errori del passato

Girandola, grazie di cuore!! ♥♥♥
____________________________________________________________

Ho deciso per questo libro un curioso destino: lo faccio diventare un trans-bookring, ossia un libro libero di viaggiare accompagnando vari ring (es. vedi qui )
Il trans-bookring non ha una lista, ma solo due regole.
Regola #1: il libro dovrà viaggiare di ring in ring. Partirà con il ring Quasi quasi mi sbattezzo e spetterà al primo partecipante di questo ring (Aly24j, per la precisione) decidere con quale altro ring farlo ripartire. A sua volta, chi lo riceverà avrà modo di scegliere con quale altro ring farlo viaggiare ancora... eccetera.
Regola #2: Scrivete nella je di uscita il link del ring con cui il libro viaggerà, in modo che tutti posso conoscere i vecchi e i futuri compagni di viaggio del nostro amico "Mendel dei libri" ^_*


Buona lettura, sconosciuti futuri lettori :)

___________________________________

NOTA!
Per inserire il link potete usare la seguente formula <*a href="LINK"target"_blank">TITOLO DEL LIBRO<*/a> (senza i due asterischi)

Journal Entry 7 by aly24j from Pradamano, Friuli Venezia Giulia Italy on Saturday, July 11, 2009
Preso al MU...Bella idea questa del Trans-Booking!!
Non ripartirà prestissimo (devo leggere il ring), però non stazionerà qua a lungo!

Journal Entry 8 by aly24j from Pradamano, Friuli Venezia Giulia Italy on Thursday, September 10, 2009
Finito ieri notte, in preda all'insonnia da cambio fuso orario.
Inizialmente non avevo fatto caso all'anno preciso in cui era stato scritto e vedere poi che risale "solo" al 1929 mi ha fatto una tristezza unica. Veramente l'uomo è condannato, dalla sua natura, a ripetere ciclicamente gli stessi errori/orrori come ben li definisce Eowyn?

Spedito oggi: il suo viaggio continua con questo compagno: L'omonimo


Journal Entry 9 by MartinaViola from Latina, Lazio Italy on Monday, September 14, 2009
appena ricevuto insieme a L'omonimo, mi era proprio venuto voglia di leggerlo!

grazie Aly ♥

Journal Entry 10 by MartinaViola from Latina, Lazio Italy on Wednesday, December 09, 2009
L'ho letto stanotte ed è stato meraviglioso: Zweig riesce ad avvolgerti nelle sue parole, così concrete e guizzanti.
Mendel è un personaggio indimenticabile: un uomo fuori dal mondo costretto a fare i conti con il mondo stesso, ad abbandonare la dimensione della carta e dell'inchiostro, ad alzare lo sguardo dai caratteri stampati, così come nessuno di noi vorrebbe mai fare.

Grazie per questa straordinaria lettura.

Per una serie di coindidenze, Mendel continua a viaggiare con L'omonimo (spero non sia vietato!) alla volta di Towandaaa.

Journal Entry 11 by Towandaaa from Peccioli, Toscana Italy on Friday, December 11, 2009
Grazie per questa bellissima sorpresa: ho "conosciuto" tardi Zweig, ma finora tutto quello che ho letto di lui mi è piaciuto tantissimo.
Ripartirà insieme ad un altro ring.

Journal Entry 12 by Towandaaa at Peccioli, Toscana Italy on Sunday, June 13, 2010
Mendel ha molto in comune, secondo me, con il Dottor B, il protagonista di “Novella degli scacchi”: ho provato una forte compassione, una profonda tristezza per le sorti di persone sensibili che vengono soverchiate e schiacciate da eventi incomprensibili e incredibili e che ne escono trasformate, nel corpo e nell’anima. Ed ho di nuovo apprezzato lo stile asciutto di Zweig, che è capace di descrivere ambienti e atmosfere in termini essenziali ma molto vividi (solo un esempio: il caffè viennese in cui si apre il racconto è così tangibile agli occhi di chi legge che sembra di essere proprio seduti là) e soprattutto è capace di commuovere senza lasciare spazio al sentimentalismo, senza usare una parola in più di quanto sia necessario, perché la sua abilità consiste nel farti sentire partecipe della vicenda raccontandola con occhi quasi da cronista delle piccole cose e delle persone più semplici, lasciando poi a chi legge spazio per costruire attorno al racconto il proprio modo di porsi di fronte a tali vicende, astraendo dal caso particolare al fenomeno storico generale che segnò gli anni terribili della prima metà del Novecento.
Questa volta la commozione è stata ancora più forte, ma non solo perché le particolari capacità di Mendel attenevano ai libri: soprattutto perché la brevità del racconto, la ricchezza di ogni riga e di ogni parola, hanno evocato con forza ancora maggiore la disperazione di un autore incredulo e smarrito davanti al crollo di un mondo intero (“Mendel non era più Mendel, come il mondo non era più il mondo”), e il profondo senso di caducità che travolge ogni manifestazione umana e ogni cosa.
A questo ultimo proposito, due citazioni si impongono (ma sarebbero moltissimi i passi degni di essere riportati):
- “a che scopo vivere, quando il vento stesso che ci sospinge spazza via anche l’ultima traccia del passo appena compiuto ?”
- “i libri si fanno solo per legarsi agli uomini al di là del nostro breve respiro e difendersi così dall’inesorabile avversario di ogni vita: la caducità e l’oblio”
Un vera perla, questo libro: di quelle che non si dimenticano e che con piacere si condividono.


Dopo un periodo di permanenza a casa mia fin troppo lungo, in parte dovuto al fatto che avevo pensato per lui un doppio ruolo (ring a sorpresa ma anche desiderio esaudito) e lo avevo quindi trattenuto in attesa di un altro ring con cui farlo ripartire verso una persona che lo aveva inserito nella propria lista dei desideri, e in parte dovuto alla penuria di ring che ultimamente sono transitati tra le mie mani, ho deciso di rimetterlo in viaggio: la ring master era informata dei miei progetti, ed aveva acconsentito, ma ora non posso più abusare della sua pazienza !
Il compagno di viaggio di Mendel, per questa tappa, sarà "Possessione" di Antonia S. Byatt.

Journal Entry 13 by marnes at Firenze, Toscana Italy on Wednesday, June 16, 2010
arrivato con passaggio a mano con Towandaaa al mu fiorentino-pisano

Journal Entry 14 by marnes at Firenze, Toscana Italy on Thursday, November 04, 2010
riparte per Como insieme a Liberazione animale bcid 697-8281686

Journal Entry 15 by mickey81 at Lurago d'Erba, Lombardia Italy on Tuesday, November 09, 2010
Appena ricevuto!Grazie mille per la sorpresa!Non vedo l'ora di leggerlo!:)

Journal Entry 16 by mickey81 at Lurago d'Erba, Lombardia Italy on Sunday, November 21, 2010
L'ho letto in un'oretta, racconto molto carino!Grazie mille!
Riparte domani con uno dei libri della VBB in English!

Journal Entry 17 by tilly77 at Cesena, Emilia Romagna Italy on Tuesday, November 23, 2010
eccolo qua, l'avevo già letto e apprezzato ^_^ per cui ripartirà quanto prima!

Journal Entry 18 by tilly77 at -- via posta o passaggio a mano --, Emilia Romagna Italy on Sunday, January 23, 2011

Released 8 yrs ago (1/22/2011 UTC) at -- via posta o passaggio a mano --, Emilia Romagna Italy

CONTROLLED RELEASE NOTES:

spedito a cloe 89 insieme a questo http://www.bookcrossing.com/journal/7555311/

Journal Entry 19 by cloe89 at Turi, Puglia Italy on Thursday, January 27, 2011
arrivato da me! Che sorpresa!

Journal Entry 20 by cloe89 at Turi, Puglia Italy on Thursday, November 29, 2012
Storia tristissima e commovente. È la prima novella che leggo di Zweig, spero sia la prima di una lunga serie.

Are you sure you want to delete this item? It cannot be undone.