Quel Che Resta Del Giorno

Registered by invisigot of Torino, Piemonte Italy on 4/19/2003
Buy from one of these Booksellers:
Amazon.com | Amazon UK | Amazon CA | Amazon DE | Amazon FR | Amazon IT | Bol.com
4 journalers for this copy...
Journal Entry 1 by invisigot from Torino, Piemonte Italy on Saturday, April 19, 2003
Un ritratto bellissmo di un viaggio di uomo che è anche un viaggio dentro sè stessi.
Forse bisognerebbe leggere il libro (come sempre) prima di vedere il film perchè purtroppo si è troppo influenzati dall'aspetto di Hopkins


Journal Entry 2 by invisigot from Torino, Piemonte Italy on Saturday, April 19, 2003
Lo rilascerò stasera al mini meet up a casa di vesna

Journal Entry 3 by vesna from Torino, Piemonte Italy on Saturday, April 19, 2003
me l'hanno lasciato sul tavolo dopo la cena

bello, da leggere sicuramente, magari durante l'inverno per farsi scaldare dalle emozioni...

Journal Entry 4 by vesna at Tisaneria della Consolata in Torino, Piemonte Italy on Thursday, November 20, 2003
Released on Thursday, November 20, 2003 at Tisaneria della consolata in Torino, Piemonte Italy.

lo lascero oggi dopo le 18.00

Journal Entry 5 by ciucchino from Torino, Piemonte Italy on Thursday, November 20, 2003
E' in mano mia!

Journal Entry 6 by ciucchino from Torino, Piemonte Italy on Sunday, December 14, 2003
Un romanzo bellissimo!
Il tenace rispetto delle tradizioni a dispetto degli altri e del tempo è forse l’aspetto più commovente dei ricordi di Mr. Stevens.
In particolare colpisce il concetto di dignità (il non togliersi i panni di dosso in pubblico) difeso sempre e comunque: alla morte del padre, nei momenti più imbarazzanti (come l’essere oggetto di domande di politica internazionale solo per giustificare una teoria) e soprattutto anche di fronte ai sentimenti di Mrs Kenton.

Mi ha inoltre particolarmente colpita il concetto di Lord Darlington di democrazia come qualcosa di non più adatto a tempo moderni così complessi:
“Lord Darlington sospirò di nuovo. - Noi siamo sempre gli ultimi, Stevens. Sempre gli ultimi a rimanere aggrappati a sistemi oramai superati. Ma presto o tardi dovremmo ammettere i fatti. La democrazia è una cosa riservata ad un’epoca ormai passata. Il mondo è diventato un luogo di gran lunga troppo complicato, ormai, per cose quali il suffragio universale e simili. O perché uno sterminato numero di membri del parlamento dibatta ogni cosa fino a un punto morto. Tutto questo andava bene alcuni anni fa, magari, ma nel mondo attuale?..”
Teoria assolutamente sconcertante!


Journal Entry 7 by ciucchino at -- Controlled release in Torino, Piemonte Italy on Tuesday, March 09, 2004
Release planned for Wednesday, March 10, 2004 at poste in Torino, Piemonte Italy.

nella bc box cinema

Journal Entry 8 by beckys on Tuesday, March 16, 2004
Trovato nella bc box cinefila! :)

Are you sure you want to delete this item? It cannot be undone.