Nuova grammatica finlandese

by Marani Diego | Literature & Fiction |
ISBN: 8845251705 Global Overview for this book
Registered by lisolachenonce of Pisa, Toscana Italy on 10/5/2007
Buy from one of these Booksellers:
Amazon.com | Amazon UK | Amazon CA | Amazon DE | Amazon FR | Amazon IT | Bol.com
This book is in the wild! This Book is Currently in the Wild!
23 journalers for this copy...
Journal Entry 1 by lisolachenonce from Pisa, Toscana Italy on Friday, October 05, 2007
Ho trovato questo libro nella zona di scambio Bar La Loggia a Pisa, non registrato su questo sito ma con una dedica che chiarisce bene la volontà di chi lo ha lasciato di condividerlo con altri. Purtroppo non ci sono modi di rintracciare questa persona per fargli/le sapere i commenti che la lettura suscita in noi, dato che non è registrata al sito e non ha lasciato un email. Peccato!
Intanto sono molto curiosa di leggerlo e quindi lo riporterò alla zona di scambio solo dopo averlo letto...

Per te che hai trovato questo libro, per favore, registrati sul sito, non ti comporterà alcun impegno e potrai seguire il percorso di questo libro fra i lettori. I tuoi dati e la tua email NON verranno pubblicati e resteranno inaccessibili. Quando lo avrai letto, rilascialo da qualche parte e scrivi un commento qui sul sito. Io lo leggerò e mi farà piacere sapere cosa hai provato leggendo il libro che ho rilasciato. Grazie

Ho lanciato un ring di questo libro
Partecipanti:
Mickey81
DevilKitty (Camogli)
Arcoiris (Milano)
pollastrella75 (Bologna)
Towandaaa (Peccioli (PI))
paquita1 (Ponsacco (PI))
alced0atthis (Udine)
celesteAthena (Sarnico (BG))
Ellen-Olenska (Sesto San Giovanni (MI))
marnes (Firenze)
tilly77 (Cesena)
Cloe89 (Turi)
Anatolla (Roma)
Gothicrise (Livorno)
anna-1283 (Milano)
spacetave (Torino)
abeja
popoto (Manfredonia)
MissMorgenstern (Genova)
Emotionally

2° GIRO:
Varrera --------------> il libro è qui 11 Maggio 2016

Journal Entry 2 by mickey81 from Lurago d'Erba, Lombardia Italy on Monday, January 28, 2008
Ricevuto oggi!

Journal Entry 3 by mickey81 from Lurago d'Erba, Lombardia Italy on Tuesday, February 05, 2008
Questo libro mi ha veramente colpito, solo che temo che quello che penso possa rivelare il finale ai prossimi lettori.

Mi limito a dire che all'inizio non pensavo mi sarebbe piaciuto, perchè ambientato in un periodo che non è certo dei miei preferiti.
Ho apprezzato molto il modo in cui l'autore scrive. Si vede proprio che fa il traduttore!

Journal Entry 4 by DevilKitty from Camogli, Liguria Italy on Thursday, February 14, 2008
Arrivato, grazie :-)

Journal Entry 5 by DevilKitty from Camogli, Liguria Italy on Saturday, March 08, 2008
Viaggio affascinante e malinconico. Splendido il filo conduttore della lingua, che dipinge stati d'animo, paesaggi e avvenimenti con ricchezza e ricercatezza incredibili. Pare quasi che l'autore abbia tentato di rendere con la morbidezza e l'eleganza di una lingua italiana accuratamente dispiegata, la musicalità e la naturalità che riconosce a quella finlandese. Il tutto non si risolve in narcisismo, anzi ne scaturisce una narrazione struggente e poetica. Non manca lo spunto per una ulteriore riflessione finale sull'identità, maschera, sogno, illusione.
Bellissimo.

Parte lunedì alla volta di Arcoiris.
Buone letture a tutti.

Journal Entry 6 by paneenutella on Monday, March 17, 2008
Ricevuto venerdì!
In coda ad alcuni ring, spero di fare in fretta ;-)
Grazie!

Journal Entry 7 by paneenutella on Saturday, April 26, 2008
Ciao! Ho interrotto la lettura di questo libro. Speravo ci fossero un po' più di "dettagli tecnici relativi alla lingua finlandese"...
Le pagine che mi sono piaciute di più trattano infatti degli aspetti grammaticali di questa lingua affascinante. Le ho contrassegnate con un post it!
Grazie Lisolachenonce e buona lettura a tutti!

Paneenutella/Arcoiris

Journal Entry 8 by pollastrella75 from Bologna, Emilia Romagna Italy on Wednesday, April 30, 2008
arrivato!!

Journal Entry 9 by pollastrella75 from Bologna, Emilia Romagna Italy on Tuesday, July 22, 2008
scusate, l'ho iniziato un paio di volte senza mai appassionarmi davvero...per cui rinuncio, credo di averlo tenuto qui con me fin troppo! conto di farlo ripartire al più presto!

Journal Entry 10 by Towandaaa from Peccioli, Toscana Italy on Thursday, September 04, 2008
arrivato

Journal Entry 11 by Towandaaa from Peccioli, Toscana Italy on Friday, September 26, 2008
Consegnerò domani a Paquita questo libro.
Dato che sono impegnata con la preparazione dei libri da rilasciare al Pisa book Festival e dato che si tratta di un romanzo che necessita di un periodo di decantazione prima di poter formulare un opinione al riguardo, la mia J.E. seguirà (intanto con questa entry mi sono riservata il posto per farla, così, se la aggiungerò dopo la J.E. in arrivo fatta da Paquita l'ordine cronologico del journal non sarà alterato !)

EDIT - 6 ottobre 2008

Questo romanzo colpisce non solo per la storia che vi è narrata, tragico scherzo del destino ai danni del protagonista, ma soprattutto per il modo fermo e risoluto, pur se nei toni della malinconia che lo pervadono, di riaffermare l’importanza della lingua e della facoltà della parola nel definire l’identità di una persona.
Il senso di alienazione di Sampo è fortissimo e coinvolge il lettore in un percorso di ricerca difficile, talvolta affrontato con energia e convinzione, altre quasi abbandonato sotto la spinta della delusione e della disperazione. Suscita commiserazione questo giovane che si sente a proprio agio solo quando è uno sconosciuto tra gli sconosciuti, perché non conosce nemmeno se stesso; che si ritrova a riconoscere amaramente che quasi gode delle disgrazie altrui; che, in uno dei tentativi di integrarsi lavorando al taglio della legna per proteggere il paese, temporaneamente non si sente più straniero; che avverte la sensazione di avere un altro cervello che pulsa sepolto vivo all’interno di quello che sta “rieducando” . Ed è quella commiserazione che si fa sempre più pesante nel vedere che i suoi sforzi portano solo a piccoli risultati, sotto ai quali cova la disperazione di chi riconosce che una lingua imparata è comunque soltanto una identità presa in prestito e che tutti i suoi sforzi sono volti alla ricerca di un senso di appartenenza che, anche una volta raggiunto, rimarrebbe comunque un’idea di appartenenza artificiale.
E tutto ciò in un contesto, quella della guerra, che non può non aggravare uno stato emotivo già di per sé drammatico, con quel pessimismo che sempre gli eventi bellici portano con sé, ma che costituirà anche l’occasione per il tragico riscatto di Sampo, in un gesto che non è rinuncia ma affermazione di sé, che non è soltanto sacrificio a favore di un paese che lo ha accolto ma al quale non si è mai sentito di appartenere profondamente, ma anche rivalsa contro il sentimento di abbandono e depressione che altrimenti si sarebbero impossessati irreversibilmente di lui. Perché la memoria smarrita si pone alternativamente sia come causa che come alibi per la rinuncia a vivere e ad amare nell’animo di una persona che avendo perso il passato non trova la forza per costruirsi un futuro e che si accontenta di mettere da parte cose da sperare lasciando al tempo il compito di indicargli quali speranze abbandonare.
Bellissima e struggente l’ultima lettera scritta da Ilma a Sampo: emblematica di quanto a volte possa bastare poco per entrare in sintonia con una persona, capirne profondamente lo spirito, e accettarne anche le scelte più difficili da comprendere.
Una lettura molto amara, che però lascia arricchito il lettore.


Journal Entry 12 by paquita1 from Ponsacco, Toscana Italy on Monday, September 29, 2008
Ricevuto a mano da Towandaa.
Lo metto in coda.

Journal Entry 13 by paquita1 from Ponsacco, Toscana Italy on Saturday, June 13, 2009
Questo libro non mi ha appassionato più di tanto, anche se riconosco che la tematica è molto interessante e l'autore riesce veramente a trasmettere le sensazioni più profonde dei personaggi. Forse l'ho semplicemente letto nel periodo sbagliato.
Sto aspettando l'indirizzo di alced0atthis per spedirglielo al più presto.

Journal Entry 14 by alced0atthis from London, Greater London United Kingdom on Friday, November 20, 2009
Arrivato! Chiedo subito l'indirizzo a chi mi segue. Dovrei leggerlo in 2-3 giorni.

Journal Entry 15 by alced0atthis from London, Greater London United Kingdom on Friday, November 20, 2009
Chi ha detto che la grammatica è fredda e sterile non ha mai assaggiato le struggenti malinconie dell'abessivo, le declinazioni di un desiderio di appartenenza, che il protagonista, privo di memoria trova nel popolo finlandese. La circolarità del discorso lo porterà però a fossilizzarsi su queste mancanze anzichè intravedervi speranze per il futuro.

Journal Entry 16 by celesteathena from Paratico, Lombardia Italy on Friday, December 04, 2009
Arrivato, va in coda a un paio di ring

Journal Entry 17 by celesteathena from Paratico, Lombardia Italy on Wednesday, April 28, 2010
non mi ha entusiasmato...sarà il periodo non so...grazie comunque al ringmaster.E' ripartito oggi verso nuovi lidi!

Journal Entry 18 by Ellen-Olenska on Thursday, April 29, 2010
Arrivato! ho già letto le prime pagine e mi piace molto! ma credo che anfrà in coda al...mio esame di clinica medica! :( o non riuscirò mai a laurearmi a Luglio.

Journal Entry 19 by Ellen-Olenska at Sesto San Giovanni, Lombardia Italy on Thursday, September 30, 2010
Bellissimo! mi è piaciuto prorpio un sacco e mi spiace averlo tenuto così a lungo...

Ogni pagina è talmente ricca di spunti e suggestioni che penso proprio che ne comprerò una copia da tenere a portata di mano.

Come sempre, grazie per queste meravigliose scoperte che riserva il bookcrossing!!


Journal Entry 20 by marnes at Firenze, Toscana Italy on Tuesday, December 14, 2010
è da me

Journal Entry 21 by marnes at Firenze, Toscana Italy on Friday, January 14, 2011
bel libro
partito oggi per Tilly77

Journal Entry 22 by tilly77 at Cesena, Emilia Romagna Italy on Tuesday, January 25, 2011
arrivato, grazie!

Journal Entry 23 by tilly77 at Cesena, Emilia Romagna Italy on Monday, February 07, 2011
Interessante la riflessione sulla lingua e di come questa vada a costituire parte integrante della identità di una persona. Struggente, tragica, la figura del protagonista che sin da subito sappiamo condannato all'estraneità da se stesso.

Journal Entry 24 by tilly77 at Cesena, Emilia Romagna Italy on Monday, February 07, 2011
doppia je, non riesco a cancellarne una, sorry, comunque visto che Anatolla è latitante spedirò presto a Cloe89!

Journal Entry 25 by tilly77 at -- via posta o passaggio a mano --, Emilia Romagna Italy on Wednesday, March 02, 2011

Released 10 yrs ago (2/14/2011 UTC) at -- via posta o passaggio a mano --, Emilia Romagna Italy

CONTROLLED RELEASE NOTES:

spedito a cloe89 già il 14/02, speriamo che arrivi presto e non si sia disperso...

Journal Entry 26 by cloe89 at Turi, Puglia Italy on Saturday, March 19, 2011
arrivato!

Journal Entry 27 by cloe89 at Turi, Puglia Italy on Wednesday, November 30, 2011
Libro letto grazie al bookcrossing (una delle poche cose belle di questo mondo). La storia è quella di un tragico errore, di una verità scoperta troppo tardi e del tentativo di ricostruirsi una storia dal nulla. Il protagonista, Sampo, dopo aver riportato una grave ferita alla testa, non sarà più capace di ricordare nulla del suo passato, nemmeno la sua lingua. Da pochi indizi un medico di guerra si convince che l'uomo sia finlandese, e lo spedisce dunque in Finlandia a rifarsi una vita. Ma le cose non vanno proprio come programmate.
Sampo non riesce ad integrarsi, studia la lingua ma non sente come suo quel paese, quei suoni che pure pronuncia. Nemmeno l'amore riuscirà a tenerlo ancorato alla vita, a tutto ciò che di buono ha o che avrebbe potuto avere. Si concentra solo su quello che non c'è, e così facendo si preclude una via d'uscita, una vita possibile.
continua http://iltempochefugge.blogspot.com/2011/11/nuova-grammatica-finlandese-diego.html

Journal Entry 28 by antonellaS at Roma, Lazio Italy on Tuesday, January 10, 2012
il libro e' gia' arrivato da un po
More about Nuova grammatica finlandese

Journal Entry 29 by antonellaS at Roma, Lazio Italy on Thursday, January 26, 2012
forum
cio' che gli fu difetto fu l'istinto di conservazione che in genere spinge gli umani a sopravvivere, proprio come diceva Ilma. e anche le cattive compagnie (il medico e il prete).
e koskenskorva.

Porilaisten marssi VS El can de Trieste

Davanti a un fiasco de vin
quel fiol de un can fa le feste,
perchè 'l xe un can de Trieste
e ghe piasi el vin!

Journal Entry 30 by gothicrise at Livorno, Toscana Italy on Tuesday, January 31, 2012
Arrivato!

Journal Entry 31 by gothicrise at Livorno, Toscana Italy on Monday, June 24, 2013
Il Libro mi ha appassionato fin dalle prime pagine ma poi la parte narrata dal cappellano Koskela mi è rimasta davvero pesante anche se la trama è incentrata su una bellissima e e forte storia. Stupende le ambientazioni e la ricostruzione dell'epoca.
spedito a anna-1283

Journal Entry 32 by anna-1283 at Milano, Lombardia Italy on Wednesday, June 26, 2013
Arrivato!

Journal Entry 33 by anna-1283 at Milano, Lombardia Italy on Monday, March 10, 2014
Il libro è partito oggi con destinazione Spacetave.
Grazie mille per il ring.

Anna

Journal Entry 34 by spacetave at Torino, Piemonte Italy on Sunday, March 23, 2014
E' con me!!!

Journal Entry 35 by spacetave at Torino, Piemonte Italy on Monday, June 23, 2014
Una lettura particolare, un'idea originale sviluppata bene, anche se a volte troppo lentamente.
Si nota la perizia dello scrittore nell'utilizzare le parole, la grammatica, l'evoluzione della lingua insieme al popolo che la utilizza.
Però non sono rimasto folgorato dalla lettura, mi spiace.

Journal Entry 36 by abeja87 at Galatina, Puglia Italy on Saturday, July 26, 2014
Arrivato da me :)

Journal Entry 37 by MissMorgenstern at Genova, Liguria Italy on Monday, September 01, 2014
Arrivato qualche giorno fa, sono già quasi a metà!

Grazie per il ring!

Journal Entry 38 by MissMorgenstern at Genova, Liguria Italy on Thursday, September 18, 2014
Un libro particolare, affascinante, anche se decisamente lento in alcuni punti...

Il rapporto ta lingua, cultura e identità, dal punto di vista di un traduttore professionista.

Non un libro eccezionale, ma che vale la pena leggere!

L'ho finalmente imbucato oggi verso Emotionally, grazie per il ring!

Journal Entry 39 by Emotionally at San Giovanni Teatino, Abruzzo Italy on Friday, September 26, 2014
Il libro è giunto da me. Grazie mille.

Journal Entry 40 by abeja87 at Galatina, Puglia Italy on Tuesday, October 21, 2014
Scusate, avevo dimenticato di lasciare la je.
Il libro mi è piaciuto parecchio e il finale lasciata a bocca aperta. Una storia interessante e sicuramente diversa. Grazie

Journal Entry 41 by Emotionally at San Giovanni Teatino, Abruzzo Italy on Saturday, December 13, 2014
Un libro da leggere tutto d'un fiato. Mi è piaciuto molto lo stile descrittivo e mi ha molto coinvolto la storia. All'inizio non riuscivo a capire bene cosa stesse accadendo, ma appena colta la scia del racconto, è stato bellissimo seguirne tutto lo svolgimento.

Il libro è partito stamattina in direzione Lisola. Grazie per questo ring.

Journal Entry 42 by kaiou at Pisa, Toscana Italy on Saturday, January 02, 2016
Ho letto "Nuova grammatica finlandese" in un paio di giorni, è appassionante ed incredibilmente denso.

La storia scorre molto rapidamente, una volta superato il senso di soffocamento per uno stile quasi interamente narrato in un finto flusso di coscienza, dal punto di vista di un protagonista che non capisce le parole altrui, per cui la comunicazione è difficilissima e che finisce per perdere ogni rapporto umano, assorbito dalla sua ossessione per il linguaggio.

Ho trovato fantastici gli scorci di mitologia nordica raccontati dal cappellano militare Koskela, sono dei piccoli capolavori in sé, narrati in uno stile incredibilmente evocativo, pieno di immagini e di energia grezza.

Grazie per la lettura!

Journal Entry 43 by kaiou at Pisa, Toscana Italy on Saturday, April 30, 2016
Nuovo ray, nuova vita!

Si riparte da Pisa:

kaiou <--
VaR
Alessiam1984

Journal Entry 44 by kaiou at Pisa, Toscana Italy on Saturday, April 30, 2016

Released 5 yrs ago (4/30/2016 UTC) at Pisa, Toscana Italy

CONTROLLED RELEASE NOTES:

Spedito a VaR, qualche giorno fa ormai, per fortuna ho fatto in tempo a fare una release per bene prima che arrivasse!

Journal Entry 45 by Varrera at Roma, Lazio Italy on Wednesday, May 11, 2016
arrivato oggi , leggo e passo

Journal Entry 46 by Varrera at Milano, Lombardia Italy on Tuesday, July 19, 2016

Released 4 yrs ago (7/15/2016 UTC) at Milano, Lombardia Italy

CONTROLLED RELEASE NOTES:

Continua il suo viaggio , speriamo che il piego di libri funzioni come sempre

Voto 6, non mi ha trasmesso nulla di che, merita la sufficienza nulla di più , le pagine migliori sono state le ultime 5, che lasceranno ..

Journal Entry 47 by Alessiam1984 at Milano, Lombardia Italy on Tuesday, August 02, 2016
arrivato a Milano, primo libro in lettura, grazie!

Journal Entry 48 by Alessiam1984 at Milano, Lombardia Italy on Saturday, August 27, 2016

Released 4 yrs ago (8/27/2016 UTC) at Milano, Lombardia Italy

CONTROLLED RELEASE NOTES:

Bellissima lettura, ho apprezzato lo stile (una sorta di manoscritto a quattro mani) e la storia, che è davvero molto particolare e insolita. Mi è venuta voglia di leggere qualcosa in europanto, che è la lingua inventata dall'autore, Diego Marani.

In attesa di istruzioni sul prossimo a cui spedire :)

Journal Entry 49 by Alessiam1984 at In giro per la villa in Turi, Puglia Italy on Monday, October 24, 2016

Released 4 yrs ago (10/23/2016 UTC) at In giro per la villa in Turi, Puglia Italy

WILD RELEASE NOTES:

In occasione della Festa Bacco per Bacco di Turi rilasciato su una panchina della villa comunale!

Buona lettura :)

Are you sure you want to delete this item? It cannot be undone.