Lo Zen e l'arte della manutenzione della motocicletta

by Robert M. Pirsig | Travel |
ISBN: 8845907341 Global Overview for this book
Registered by mangelzoo on 7/23/2007
Buy from one of these Booksellers:
Amazon.com | Amazon UK | Amazon CA | Amazon DE | Amazon FR | Amazon IT | Bol.com
9 journalers for this copy...
Journal Entry 1 by mangelzoo on Monday, July 23, 2007
"Una Grande Avventura, a cavallo di una motocicletta e della mente; una visione variegata dell'America 'on the road', dal Minnesota al Pacifico; un lucido, tortuoso viaggio iniziatico. Qual è la differenza fra chi viaggia in motocicletta sapendo come la moto funziona e chi non lo sa? In che misura ci si deve occupare della manutenzione della propria motocicletta?

Mentre guarda smaglianti prati blu di fiori di lino, nella mente del narratore si formula una risposta: ""Il Buddha, il Divino, dimora nel circuito di un calcolatore o negli ingranaggi del cambio di una moto con lo stesso agio che in cima a una montagna o nei petali di un fiore"". Questo pensiero è la minuscola leva che servirà a sollevare altre domande subito incombenti: da che cosa nasce la tecnologia, perché provoca odio, perché è illusorio sfuggirle? Che cos'è la Qualità? Perché non possiamo vivere senza di essa?"

Grande libro che fa perte dei miei libri culto...un bel percorso da fare, sei poi amate come me le moto, resterete folgorati...


marnes (Firenze) *
didone (verona) *
girosauro (Fermo)
Dolce (Pozzuoli ( Na)) *
amboise97 (savona) *
conteRoccabruna (ventimiglia)*
signora-demian (Bologna) *
simo (Roma)
fatamorgana (roma)
lirie (pozzuoli)
ikky (udine)
laurasan (MIlano)

Journal Entry 2 by mangelzoo at UFFICIO POSTALE in Roseto degli Abruzzi, Abruzzo Italy on Wednesday, August 29, 2007

Released 11 yrs ago (8/29/2007 UTC) at UFFICIO POSTALE in Roseto degli Abruzzi, Abruzzo Italy

WILD RELEASE NOTES:

RELEASE NOTES:

Partito oggi

Journal Entry 3 by marnes from Firenze, Toscana Italy on Tuesday, September 04, 2007
é arrivato oggi.va in coda a un ring leggero.Spero che mantenga le attese.è un libro che mi ha sempre incuriosito leggere grazie per averlo lanciato Maria

Journal Entry 4 by marnes from Firenze, Toscana Italy on Wednesday, October 03, 2007
Bellissimo libro sicuramente non di facile lettura.ricchissimo di significati su cui riflettere.non un un semplice libro di viaggio,piuttosto un "manuale" per comprendere meglio noi stessi e il mondo che ci circonda.

Journal Entry 5 by didone from Verona, Veneto Italy on Friday, October 05, 2007
arrivato oggi...

Journal Entry 6 by girosauro from Fermo, Marche Italy on Saturday, November 10, 2007
arrivato in settimana va in lettura!

Journal Entry 7 by girosauro from Fermo, Marche Italy on Monday, December 17, 2007
in realtà ho passato le prime duecento pagine a chiedermi "dove ci vedranno questo capolavoro?" e ad annoiarmi a morte...poi ad un tratto la storia fa una svolta, tutto inizia a prendere forma ad avere un senso compiuto, insomma ci ho messo un mese a leggere la prima parte, un giorno a finire la seconda. Bello, interessante, profondo. Sarebbe bello risucire a ritrovare la vera Qualità nelle cose che facciamo e che ci vengono propinate ognii giorno, forse non faremmo così tante cose, ma vivremmo sicuramente meglio!

pronto a partire verso Dolce!

Journal Entry 8 by Dolce from Napoli, Campania Italy on Monday, January 14, 2008
Arrivato da poco e ... gia' mi ha preso! :))
Grazie alla ring-mastra per volerlo condividere con noi!! :))

Journal Entry 9 by Dolce from Napoli, Campania Italy on Monday, January 28, 2008
Questo libro mi ha preso da subito, nonostante (o forse perche') io fossi piu' vicina a John e Sylvia, dato che la tecnologia e' spesso ostica per me.
Ho trovato solo 2/3 passi prettamente filosofici che ho faticato un po' a "digerire", ma il resto fila via che e' un piacere.
Alla fine, grande commozione (e lacrimoni) da parte mia.
Era da tanto che volevo leggerlo e.. devo dire che ne e' veramente valsa la pena.
Grazie ancora a Mangelzoo per il bellissimo ring!!
L'ho spedito stamattina ad Amboise... buon viaggio, libro!!

Journal Entry 10 by amboise97 from Stella, Liguria Italy on Monday, February 11, 2008
Arrivato.

Journal Entry 11 by amboise97 from Stella, Liguria Italy on Wednesday, August 20, 2008
Ci sono molti spunti di riflessione e di discussione, ma è stato molto pesante arrivare alla fine!!
In alcune discussioni filosofiche mi sono persa del tutto.
Interessante l'idea della Qualità.
La parte che mi ha colpito di più è la postfazione: non avevo mai visto la morte sotto questo aspetto.....ci rifletterò.

Journal Entry 12 by conteRoccabruna from Sanremo, Liguria Italy on Friday, September 12, 2008
Arrivato...e già in lettura, sotto il sole cocente "ai confini del Montana".

Journal Entry 13 by conteRoccabruna from Sanremo, Liguria Italy on Saturday, November 01, 2008
Bello! il Chautauqua non è certo da moleskine, ma è un viaggio nei meandri del sè e del senso delle cose...Il libro mi sembra compiuto con la postfazione di una decina di anni dopo, che per me è stata come assistere a un'alba.
A tratti molto intenso e sofferto (la salita alla montagna, ma anche la prima notte nel motel), mi pare che su quelle strade abbia trovato una chiave di lettura della realtà, sintetizzata in questa riflessione storica:
"...così doveva essere cento o duecento anni fa.
Quasi nessuno intorno, ma poca solitudine.
La responsabità di questa solitudine viene attribuita in gran parte alla tecnologia - e associata alla TV, ai jet, alle autostrade e così via - ma spero di aver chiarito abbastanza che il vero male non sono i prodotti della tecnologia, quanto la tendenza che quest'ultima ha di isolare la gente, di abituarla a degli atteggiamenti di indifferenza al mondo."
A distanza di una trentina d'anni da quanto scritto sopra, possiamo affermare che la solitudine odierna derivi dall'aver riposto nella tecnologia la qualità della modernità e quindi ad esempio di ritenere la virtualità una realtà migliore; in altri termini essersi assuefatti all'apparenza, aver frammentato il sè in mille specchi riflettenti, totalmente estranei e sganciati dal mondo.
Intendiamoci non sto condannando internet, tutt'altro!, piuttosto l'abitudine a ritenere che la rete sia la realtà, che ci permette di stare connessi con il mondo e in compagnia di tante persone... Invece forse dobbiamo prendere atto che esso sia solo il MEZZO per creare la rete di qualità (di solidarietà, informazione, interessi, amicizia...) tra le persone!
Buona lettura alla prossima
...e grazie alla ringmaster!

Journal Entry 14 by signora-demian from Bologna, Emilia Romagna Italy on Wednesday, November 26, 2008
Già cominciato a leggere ma... non è un libro da inverno, bisogna salire in sella e andare!!!

Journal Entry 15 by ikky from -- somewhere in Greater London --, Greater London United Kingdom on Tuesday, June 30, 2009
Arrivato oggi.

Journal Entry 16 by ikky from -- somewhere in Greater London --, Greater London United Kingdom on Thursday, August 13, 2009
Mi aspettavo un libro completamete diverso. La prima parte mi è piaciuta molto, la filosofia del viaggio dove il percorso è altretanto importante della meta, le riflessioni sulla tecologia. Ma quando comincia il discorso sulla qualità...ammetto di essermi persa, un po' annoiata, arrivvare a fine libro è stata un'impresa. Comunque grazie alla ringmaster per laa lettura.

Il libro è finito da un bel po', sto cercando di contattare chi era in lista ed è stato saltato, i alternativa lo rispedirò alla ringmaster.

Spedito a Lirie a settembre.

Are you sure you want to delete this item? It cannot be undone.