Non ti muovere

by MAZZANTINI, MARGARET | Romance |
ISBN: 8804489472 Global Overview for this book
Registered by wingDonaSwannwing of Vitrolles, Provence-Alpes-Côte d'Azur France on 12/31/2006
Buy from one of these Booksellers:
Amazon.com | Amazon UK | Amazon CA | Amazon DE | Amazon FR | Amazon IT | Bol.com
2 journalers for this copy...
Journal Entry 1 by wingDonaSwannwing from Vitrolles, Provence-Alpes-Côte d'Azur France on Sunday, December 31, 2006
In sintesi
Una giornata di pioggia e di uccelli che sporcano le strade, una ragazza di quindici anni che scivola e cade dal motorino. Una corsa in ambulanza verso l'ospedale. Lo stesso dove il padre lavora come chirurgo. E' lui che racconta l'accerchiamento terribile e minuzioso del destino. Il padre in attesa, immobile nella sua casacca verde, in un salotto attiguo alla sala operatoria. E in questa attesa, gelata dal terrore di un evento estremo, quest'uomo, che da anni sembra essersi accomodato nella sua quieta esistenza di stimato professionista, di tiepido marito di una brillante giornalista, di padre distratto di un'adolescente come tante, è di colpo messo a nudo, scorticato, costretto a raccontarsi una verità straniata e violenta.

La recensione de L'Indice


È un monologo sofferto l'ultimo romanzo di Mazzantini. Una sorta di confessione - resa alla figlia in coma - da parte di un chirurgo di mezza età, "sfondato dal dolore" non solo causa le condizioni della ragazza, ma anche per la consapevolezza di non essere mai riuscito a voler bene davvero ad alcuno: né alla sin troppo bella consorte, né all'amante, e neppure alla figlia Angela con cui si è sempre comportato da padre assente. Così, mentre la giovane è sotto i ferri di un collega, il genitore si rivolge a lei attraverso un amaro soliloquio in cui l'uomo ripercorre impietosamente gli ultimi sedici anni della propria vita; a partire dal giorno dell'incontro con Italia: donna semplice, "scialba" e di umili condizioni, verso cui tuttavia il dottore prova un'attrazione irresistibile. Il rapporto conflittuale con la donna - intessuto di squallore e tenerezza, di sensi di colpa e slanci generosi - mette però in crisi il matrimonio del medico, la cui intesa è solo di facciata. Ma è difficile essere autentici, e il chirurgo - affettivamente un eterno bambino - non è in grado di scegliere mettendosi davvero in discussione. Verrà quindi trascinato in una relazione ambigua e degradante, fino al suo epilogo drammatico, paradossalmente contrassegnato da un evento mortifero (la scomparsa di Italia in seguito a un aborto) e vivifico (la nascita della figlia legittima Angela). Romanzo intorno alla precarietà e all'ambivalenza dei sentimenti, Non ti muovere è una storia sulla difficoltà di amare, narrata con una scrittura di grande sensibilità, capace di cogliere le più sottili sfumature psicologiche, precisa nello scavo emozionale, poetica per la pregnanza metaforica delle immagini, espressiva d'una pietas umanissima e coinvolgente.




Journal Entry 2 by wingDonaSwannwing from Vitrolles, Provence-Alpes-Côte d'Azur France on Saturday, August 30, 2008
Sono uscita sciocata di questa storia d'amore adultera, di amore paterno, d'amore solo. Questo uomo odioso, rinchiuso in se stesso, si guadagna poco a poco la nostra stimia, ciò che sembrava prima impossibile. E una nuovo educazione sentimentale, la cui fine proporrebbe un nuovo tipo mitologico amoroso : un pigmalionismo chirurgo.
La scrittura mi è parsa bella (non sono italiano madre lingua), ma certi pezzi, finché non si capisce con la fine, mi sono parsi un po' lunghi. Sono molto contenta di avere letto questo romanzo di un'autore di lingua italiana nata a Dublino.

Journal Entry 3 by chantereine from Vitrolles, Provence-Alpes-Côte d'Azur France on Friday, December 19, 2008
Prêté par DonaSwann.

Are you sure you want to delete this item? It cannot be undone.