L'occultista

by Joseph Gangemi | Mystery & Thrillers |
ISBN: Global Overview for this book
Registered by alvarovitali on 7/17/2006
Buy from one of these Booksellers:
Amazon.com | Amazon UK | Amazon CA | Amazon DE | Amazon FR | Amazon IT | Bol.com
4 journalers for this copy...
Journal Entry 1 by alvarovitali on Monday, July 17, 2006
Lo scettico McLaughlin, emerito professore di psicologia ad Harvard ed il giovane Martin Finch, suo discepolo, alle prese con le sconvolgenti capacità medianiche della bella Mina Crawley. Sullo sfondo, una Philadelphia gelida e cupa, nel dicembre del 1923. Un bel libro, capace di avvincere ed inquietare, anche se leggermente deludente nel finale, sul quale mi piacerebbe molto avere il vostro parere e la vostra interpretazione.

Journal Entry 2 by fatamorgana67 from Roma, Lazio Italy on Monday, July 24, 2006
Arrivato stamattina! Lo metto subito in... "corsia preferenziale"

Journal Entry 3 by fatamorgana67 from Roma, Lazio Italy on Wednesday, September 20, 2006
Ho tardato a leggere questo libro, dal momento che quando é arrivato mi dividevo tra ben 4 ring!, ma appena l'ho iniziato l'ho terminato in due giorni, risulta infatti scorrevole e coinvolgente.
Gangemi conosce bene il genere fantastico e ce lo fa subito sapere, offrendogli un tributo attraverso i nomi dei personaggi. Infatti la falsa medium esaminata dalla commissione si chiama Bettie Bell Harker, mentre la protagonista Mina. Misceliamoli, et voilà! otteniamo Mina Harker, l'indimenticabile eroina del celeberrimo "Dracula" di Bram Stoker.
L'autore tratteggia bene poi l'atmosfera dell'epoca, divisa tra le opposte spinte del revival spiritistico e del neo-illuminismo finalizzato, al contrario, alla negazione di ogni manifestazione non documentabile scientificamente.
Effettivamente, però, dopo aver messo tanta carne al fuoco, nella seconda metà il libro si "impantana" un po', come se non si fosse ben deciso dove la trama debba andare a parare. Da questo, credo, dipende il finale ambiguo: sembra che l'autore intenda lasciare decidere al lettore se la paternità di Chester sia da attribuire ad un'impronta sovrannaturale, rivalutando così in extremis la figura della travagliata Mina, oppure, molto più empiricamente, alla relazione da lei intrattenuta con il giovane Finch (a proposito di lui, effettivamente, come il retro di copertina anticipa, Johnny Depp sarebbe perfetto per interpretarlo!).
Ora, siccome ritengo che il tema sia comunque interessante e andrebbe sviluppato ho deciso di dare un... seguito al ring, facendo una sorpresa al ringmaster, il quale noterà, non appena gli sarà ritornato, che il libro é in "compagnia".
L'ho rispedito ieri, infatti, assieme ad un altro libro che sviluppa una tematica simile, ma in modo, secondo me, più approfondito e coinvolgente. Si tratta di: "Superstizione" di David Ambrose.

Journal Entry 4 by alvarovitali on Thursday, September 21, 2006
Ricevuto insieme al regalo! Grazie mille!!

Journal Entry 5 by amboise97 from Stella, Liguria Italy on Friday, April 06, 2007
Arrivato oggi..

Journal Entry 6 by amboise97 from Stella, Liguria Italy on Monday, May 21, 2007
Bel libro e interessante l'argomento trattato!
Anch'io non ho ben capito il finale, però mi piace pensare che il bambino sia il figlio di Finch!!

Journal Entry 7 by Paperetta-Yeye from Genova, Liguria Italy on Wednesday, June 06, 2007
Arrivato oggi assieme ad altri due librozzi... spero di non trattenerlo troppo a lungo!

Journal Entry 8 by Paperetta-Yeye from Genova, Liguria Italy on Tuesday, July 17, 2007
Libro scorrevole ma non troppo.. sarà che dopo un po’ mi è iniziata a risultare un po’ indigesta la “medium fatàle”, così nel totale questo romanzo non mi ha coinvolto esageratamente, anche se la svolta finale ha risollevato un po’ la trama.

Riparte nei prox giorni verso il suo papà.. Grazie Alvaro!

Are you sure you want to delete this item? It cannot be undone.