Acide sulfurique

by Amélie Nothomb | Literature & Fiction |
ISBN: Global Overview for this book
Registered by magenta82 on 4/5/2006
Buy from one of these Booksellers:
Amazon.com | Amazon UK | Amazon CA | Amazon DE | Amazon FR | Amazon IT | Bol.com
14 journalers for this copy...
Journal Entry 1 by magenta82 on Wednesday, April 5, 2006
comprato oggi =)

Journal Entry 2 by magenta82 on Wednesday, April 26, 2006
le regole sono le solite:

fare DUE je, una in entrata e una in uscita. non fatemi stare in ansia =)

non trattenere il libro troppo a lungo per non far aspettare gli altri.

scrivete, disegnate, sottolineate, firmate, aggiungete, tutto in piena libertà =) vi ho già detto che ho un'insana passione per i segnalibri? ecco, adesso lo sapere =)

IL RING E' CHIUSO

Journal Entry 3 by magenta82 on Tuesday, May 9, 2006
lo consegno a mano oggi a simo =)

Journal Entry 4 by Simo5 from Roma, Lazio Italy on Wednesday, May 10, 2006
Ricevuto ieri dalla ring-mastra!

Journal Entry 5 by Simo5 from Roma, Lazio Italy on Monday, May 29, 2006
Un libricino che si fa leggere molto velocemente. Devo dire che mi è piaciuto, anche se mi sarei aspettata un finale diverso. Era il primo libro che leggevo della Nothomb, credo che dovrò recuperare. Grazie per il ring.

Lo spedisco il prima possibile a Claudia, se non questa settimana sicuramente la prossima!

Journal Entry 6 by claudia1964 from Civitanova Marche, Marche Italy on Friday, June 9, 2006
Arrivato oggi.

Journal Entry 7 by claudia1964 from Civitanova Marche, Marche Italy on Saturday, July 22, 2006
Grazie Magenta per questo ring. Devo dire che è un libro tosto, denso. Non manca l'ironia, ma soprattutto c'è un atto d'accusa verso noi telespettatori, riconosciuti come i veri ed unici carnefici.
C'e anche un'accusa forte per i mass media che dietro l'ipocrita alibi di condannare la crudeltà del programma non fanno altro che accrescerne l'audience.L'argomento trattato è sicuramente delicatissimo, ma la Nothomb ha saputo affrontarlo con grande maestria.
Partirà tra breve per ranocchietta75

Journal Entry 8 by ranocchietta75 on Sunday, August 20, 2006
A casa mia da circa un mese,ho dimenticato di registrare il suo arrivo,molto gradito...è in coda ad altri ring,faccio presto,promesso!

Journal Entry 9 by ranocchietta75 on Wednesday, September 6, 2006
Il primo libro che leggo di questa autrice ma non certo ultimo,davvero forte,un pugno allo stomaco,un libro che ti urla di reagire e non star più lì seduto inerte a guardare...presto a casa di zoe! :-)

Journal Entry 10 by killerzoe on Tuesday, September 12, 2006
Arrivato e subito iniziato!
Siccome, come al solito, questa donna mi prende assai credo, e temo per me, di riuscire a non staccarmene più ;)

Journal Entry 11 by killerzoe on Monday, October 2, 2006
Spedito stamani a franciek, nonstante l'abbia finito da giorni, ma sono stata male e mi scuso.
Mi scuso anche perchè ho perso così le impressioni a caldo, le emozioni. Perchè, si, questo libro mi ha dato degli spunti di riflessioni, dei pugni nello stomaco, una lettura diretta e bella tosta sulla società nella quale viviamo...
Avevo un po' paura di una delusione difronte a questo suo nuovo libro, ma non è stato così, per niente.
Grande Amelié
Un grazie Mangenta per avermi dato questa possibilità.

Journal Entry 12 by Franciek from Firenze, Toscana Italy on Tuesday, October 24, 2006
è arrivato, come segnalato sul forum... e iniziato oggi! tremendo ma affascinante!

Journal Entry 13 by hipopo from Boissano, Liguria Italy on Monday, October 30, 2006
Trovato oggi nella cassetta dellaposta...

Journal Entry 14 by lizzyblack from Kinsale, Co. Cork Ireland on Friday, September 21, 2007
Il libro è momentaneamente da me, in attesa di riprendere il suo viaggio :)

Journal Entry 15 by wingmimonniwing from Como, Lombardia Italy on Sunday, September 23, 2007
ricevuto oggi da lizzyblack tramite passaggio a mano.
il ring riprende!

Journal Entry 16 by wingmimonniwing from Como, Lombardia Italy on Tuesday, September 25, 2007
è il contesto la parte centrale del romanzo. la storia potrebbe essere una delle milioni di tragiche storie avvenute in un campo di concentramento, ma le modalità in cui si svolge è talmente attuale da amplificarne tutto l'orrore.
con "metafisica dei tubi" diventa il mio preferito, tra quelli letti della nothomb.
grazie per il ring!

lo passo al prossimo anello il prima possibile.

Journal Entry 17 by Theut from Milano, Lombardia Italy on Tuesday, September 25, 2007
J.e. virtuale visto che non ho saputo resistere e ho già letto il libro :P
Provocatoria l'ambientazione del romanzo e il suo svolgimento che pone tutti gli spettatori come carnefici di tutti coloro che lavorano nei campi, qualunque ruolo abbiano. Uno dei miei preferiti.

Unico neo, le dimensioni... troppe poche pagine :(

Journal Entry 18 by GaliAnna from Ceranova, Lombardia Italy on Wednesday, October 10, 2007
Arrivato sabato scorso, cominciato e finito...
E' il mio secondo libro della Nothomb e non sarà certo l'ultimo, questa scrittrice è davvero unica.
La cosa che mi ha colpito di più di questo romanzo è la "possibilità", nel senso che quello che è descritto in questo libro, secondo me, è possibile e noi siamo tutti potenziali spettatori.
Ci sarebbe da rifletterne bene anche su questioni apparentemente minori, perché il voyerismo umano è davvero imbarazzante e non solo nel romanzo della Nothomb.

Grazie per il ring, che riparte al più presto!

Journal Entry 19 by Rosen from Verona, Veneto Italy on Monday, October 15, 2007
Arrivato oggi.
Comincio a leggerlo al più presto.
Grazie, intanto.

Journal Entry 20 by Rosen from Verona, Veneto Italy on Sunday, November 4, 2007
Non avevo mai letto nulla della Nothomb, anche se ora so che ha una produzione piuttosto abbondante.
Mi è piaciuto lo stile di scrittura: scorrevole, semplice, senza tanti fronzoli ma accattivante.
Nel complesso questo libro mi ha vagamente incuriosita, ma non del tutto convinta. Piacevole, a tratti interessante, ma mi è sembrato che il modo di affrontare il tema dei comportamenti di massa (perché di questo, secondo me, si tratta) e di portarlo alle estreme conseguenze, sia piuttosto scontato.
Comunque non mi è dispiaciuto, e certamente cercherò di leggere qualcos'altro della stessa autrice.
Però, posso dirlo? Il personaggio principale arriva ad essere veramente fastidioso! Volutamente, spero.
Grazie ancora.

Journal Entry 21 by last-unicorn from Kaltern / Caldaro, Trentino Alto Adige / Südtirol Italy on Monday, November 19, 2007
Arrivato sabato, ma mi sono dimenticata di scrivere la journal entry. :P

Journal Entry 22 by il-picchio from Verona, Veneto Italy on Saturday, November 24, 2007
scrivo la mia j.e. con molto ritardo -e il libro è già stato spedito a Last, evidentemente ;-) - perchè ho il piccì fuori uso da due mesi e sto ancora aspettando che torni dalle ferie. ogni tanto approfitto di amici gentili che mi lasciano usare il loro piccì, come in questa domenica di diluvio ... letto in un lampo, l'ho trovato piacevole e a tratti divertente (logiuro) anche se, non avendo mai letto nulla dell'autrice ma avendone sentito parlare parecchio, mi aspettavo qualcosa di più: l'argomento non è certo originale e nemmeno la stesura, mentre un'ambientazione delirante come quella di un reality ambientato in un lager avrebbe potuto portare a riflessioni più interessanti ed a situazioni estreme che invece vengono lasciate sullo sfondo.
una satira annacquata, un'ironia troppo leggera per un argomento così "forte", quindi un libro gradevole ma nulla di più.

Journal Entry 23 by last-unicorn from Kaltern / Caldaro, Trentino Alto Adige / Südtirol Italy on Wednesday, January 23, 2008
Il libro sta per tornare a casa. ^^;;

Storia interessante che forse è finita in modo un po' troppo positivo. Se porti la storia agli estremi, dalle un finale altrettanto estremo e non uno pieno di buonismo. :P Comunque ti lascia con la spiacevole sensazione che in fondo in fondo noi telespettatori siamo proprio così. ^^'

Journal Entry 24 by magenta82 on Tuesday, January 29, 2008
tornato a casa!!!! grazie a tutti!

Are you sure you want to delete this item? It cannot be undone.