la tela del doge

by Paolo Forcellini | Literature & Fiction |
ISBN: Global Overview for this book
Registered by lunabluxxx of Padova, Veneto Italy on 3/29/2019
Buy from one of these Booksellers:
Amazon.com | Amazon UK | Amazon CA | Amazon DE | Amazon FR | Amazon IT | Bol.com
This book is in the wild! This Book is Currently in the Wild!
1 journaler for this copy...
Journal Entry 1 by lunabluxxx from Padova, Veneto Italy on Friday, March 29, 2019
Venezia imbiancata dalla neve nei giorni del carnevale. Uno stravagante commissario, Marco Manente, amante della bottiglia, della storia patria, delle bionde e delle schermaglie verbali con il suo braccio destro venuto dal Sud. L'omicidio misterioso di un ragazzotto senza arte né parte, con amicizie discutibili e una fidanzata prosperosa e prodiga delle sue grazie. A prima vista, un delitto d'onore. A un secondo sguardo, un regolamento di conti fra balordi. Ma il movente del delitto è faccenda complicata: un ordito fitto nel quale si intrecciano un dipinto dal valore inestimabile, i traffici di quel che resta della Mala del Brenta e i pasticci di un briccone dilettante, timido e dal cuore dolce. Per venirne a capo servono la mente fina e l'occhio esperto di Manente, lo sbirro più politicamente scorretto dell'intero corpo di Polizia che alla fine ricostruirà la complessa tela, ricorrendo a ogni mezzo, inclusi quelli severamente non consentiti. Sullo sfondo, magica e perturbante, la Serenissima con le sue nebbie mitiche, le sue sontuose dimore sul Canal Grande e quelle modeste spesso sommerse dall'acqua alta, gli squeri dove si costruiscono le gondole...

Questo romanzo secondo me parte benissimo per quanto riguarda l'ambientazione, quella parte meno turistica di Venezia che adoro, e malissimo per quanto riguarda il protagonista, il commissario Manente, che mi è stato subito antipatico a pelle, forse perchè è l'ennesimo commissario scorretto e dongiovanni che incontro nelle mie letture e sicuramente non quello meglio caratterizzato: quando dopo poche pagine si lancia alla conquista della principale sospettata ho seriamente cominciato a sbuffare!
Fortunatamente dopo qualche capitolo le vicende "gialle" si complicano e diventano più credibili ed anche il nostro commissario si concentra sull'indagine, diventando quasi (quasi, eh...) simpatico grazie ai botta e risposta campanilistici col suo collaboratore campano Santamaria. Il finale non è particolarmente originale, ma non è mi è nemmeno dispiaciuto del tutto.
Il libro è invece veramente pregevole come guida di Venezia, nella descrizione dei luoghi più suggestivi e soprattutto sotto il profilo enogastronomico. Manente frequenta infatti molti locali e trattorie realmente esistenti della Venezia più popolare e nascosta, guidando il lettore tra calli, campielli e fondamenta: il commissariato stesso è collocato nella zona di San Lorenzo, bellissima e poco conosciuta. L'atmosfera veneziana è resa in maniera molto vivida e suggestiva, senza sfociare nel clichè scontato da cartolina.

Journal Entry 2 by lunabluxxx at In centro in Padova, Veneto Italy on Monday, April 1, 2019

Released 5 yrs ago (3/31/2019 UTC) at In centro in Padova, Veneto Italy

WILD RELEASE NOTES:

Alla fermata del tram "Ponti romani".

Ciao:-)
Se sei arrivato/a fin qui significa che hai trovato il libro che ho liberato e l'hai pure segnalato, quindi innanzitutto grazie!
Spero che ti siano piaciuti sia il libro che l'idea del bookcrossing.
Il Bookcrossing consiste nella liberazione di libri, allo scopo di poterne seguire il viaggio attraverso i commenti di coloro che li ritrovano. Coloro che vi partecipano lo fanno gratuitamente e senza scopo di lucro, con il solo fine di diffondere il piacere della lettura.Puoi segnalare il ritrovamento in maniera anonima (Anonymous Finder) oppure registrarti sul sito.E' gratis!Registrandoti, ogni volta che qualcuno inserirà una nuova Journal Entry nella pagina di questo libro, riceverai un'e-mail che ti terrà aggiornato.
Se decidi di registrarti puoi inserire il mio nickname (lunabluxxx) nel campo 'referrer'.
Quando l'hai letto non tenere in casa il libro ma rilascialo ancora, in un luogo pubblico oppure passandolo ad un amico, affinché possa continuare il suo viaggio e altre persone possano leggerlo!
Buona lettura!!!

Se ti interessa conoscere meglio il mondo dei bookcrossers italiani, puoi visitare il forum: http://forum.bookcrossing-italy.com/

Are you sure you want to delete this item? It cannot be undone.