corner corner Il cane giallo

Medium

Il cane giallo
by Georges Simenon | Mystery & Thrillers
Registered by fosca06 of Bologna, Emilia Romagna Italy on 3/3/2017
Average 8 star rating by BookCrossing Members 

status (set by lunabluxxx): travelling


This book is in the wild! This Book is Currently in the Wild!

2 journalers for this copy...

Journal Entry 1 by fosca06 from Bologna, Emilia Romagna Italy on Friday, March 03, 2017

9 out of 10

Archiviato in Recensioni libri | Etichettato con Georges Simenon

Il cane giallo - Georges SimenonIl cane giallo (titolo originale francese Le chien jaune) è il sesto romanzo dedicato da Georges Simenon alla saga Maigret. Il romanzo fu scritto nel marzo del 1931 presso il castello de la Michaudière di Guigneville, nei pressi di La Ferté-Alais (Francia) e pubblicato, nell’aprile dello stesso anno, dall’editore Fayard.
In Italia fu pubblicato da Mondadori nel 1932 con il titolo Il cane giallo (traduzione di Guido Cantini) nella collana “I libri neri. I romanzi di Georges Simenon”. Sempre per Mondadori, il romanzo fu ripubblicato con il titolo Maigret e il cane giallo (I° edizione Omnibus Mondadori, 1947). Sempre per la stessa casa editrice e con lo stesso titolo ma con la traduzione di Roberto Cantini fu pubblicato più volte (I° edizione I libri del Pavone, 1964; I° edizione Le Inchieste del Commissario Maigret, 1966; I° edizione Oscar Mondadori, 1974). Nel 1988 Mondadori lo fece tradurre nuovamente da Emanuela Fubini, mantenendo lo stesso titolo (I° Edizione “Oscar Gialli”, dicembre 1988). Nel 1995 la casa editrice Adelphi pubblicò il romanzo nella collana Le inchieste di Maigret, rispolverando il primo titolo con il quale era comparso in Italia: Il cane giallo (traduzione di Marina Verna).
Trama

Nel piccolo porto francese di Concarneau situato nella regione della Bretagna, il commerciante di vini Mostaguen viene ferito da una pallottola, sparata attraverso la buca delle lettere di una casa disabitata. Nei pressi della casa viene avvistato, per la prima volta, un grosso cane giallo che nessuno sa a chi appartenga. Maigret da un mese è stato distaccato alla Squadra mobile di Rennes dove si devono riorganizzare alcune sezioni, e deve perciò occuparsi del caso insieme al giovane ispettore Leroy.
Il giorno dopo, al Café de l’Amiral, Maigret, l’ispettore Leroy, il dottor Michoux, Le Pommeret e Jean Servières stanno per prendere l’aperitivo, quando il dottore, guardando il suo bicchiere, scopre che la bottiglia del pernod è avvelenata.
Non passano ventiquattro ore e la cittadina è scossa dalla notizia che Jean Servières è scomparso: la sua macchina viene ritrovata sporca di sangue. Tutti questi accadimenti sono resi ancora più inspiegabili dal fatto che un cane giallo appare e scompare sempre nei pressi dei luoghi del delitto, tanto che gli abitanti pensano che si tratti di un presagio di morte.
Maigret, aiutato dal giovane Leroy, vaga meditabondo per il paese cercando di svelare la verità, che sembra legata alla misteriosa presenza del cane giallo. Anche se tutti gli indizi sembrano indicare che l’assassino sia Leon, un violento e gigantesco vagabondo, e il sindaco del paese vorrebbe subito un colpevole, il commissario non smette di scavare nel passato di Concarneau e dei suoi abitanti, fino ad arrivare ad un commovente e sorprendente finale.

Fosca: preferisco i romanzi di Simenon, ma anche questo Maigret non è male ! 


Journal Entry 2 by fosca06 at Loiano, Emilia Romagna Italy on Friday, March 03, 2017

This book has not been rated.

Released 1 yr ago (3/3/2017 UTC) at Loiano, Emilia Romagna Italy

CONTROLLED RELEASE NOTES:

Vinto al quiz-trama n. 121
Buon viaggio e buona lettura 


Journal Entry 3 by lunabluxxx at Padova, Veneto Italy on Monday, March 20, 2017

This book has not been rated.

Arrivato sano e salvo già da qualche giorno, grazie mille Fosca! 


Journal Entry 4 by lunabluxxx at Padova, Veneto Italy on Monday, April 17, 2017

7 out of 10

Bellissime l'atmosfera e l'ambientazione del piccolo villaggio bretone, comprese le dinamiche tra gli abitanti più altolocati e quelli più umili.
Ho trovato un po' troppo lento il dipanarsi della storia. 


Journal Entry 5 by lunabluxxx at Stazione Ferroviaria in Padova, Veneto Italy on Wednesday, April 19, 2017

This book has not been rated.

Released 1 yr ago (4/18/2017 UTC) at Stazione Ferroviaria in Padova, Veneto Italy

WILD RELEASE NOTES:

Al binario 1.

Buona lettura!

Ciao:-)
Se sei arrivato/a fin qui significa che hai trovato il libro che ho liberato e l'hai pure segnalato, quindi innanzitutto grazie!
Spero che ti siano piaciuti sia il libro che l'idea del bookcrossing.
Il Bookcrossing consiste nella liberazione di libri, allo scopo di poterne seguire il viaggio attraverso i commenti di coloro che li ritrovano. Coloro che vi partecipano lo fanno gratuitamente e senza scopo di lucro, con il solo fine di diffondere il piacere della lettura.Puoi segnalare il ritrovamento in maniera anonima (Anonymous Finder) oppure registrarti sul sito.E' gratis!Registrandoti, ogni volta che qualcuno inserirà una nuova Journal Entry nella pagina di questo libro, riceverai un'e-mail che ti terrà aggiornato.
Se decidi di registrarti puoi inserire il mio nickname (lunabluxxx) nel campo 'referrer'.
Quando l'hai letto non tenere in casa il libro ma rilascialo ancora, in un luogo pubblico oppure passandolo ad un amico, affinché possa continuare il suo viaggio e altre persone possano leggerlo!
Buona lettura!!!

Se ti interessa conoscere meglio il mondo dei bookcrossers italiani, puoi visitare il forum: http://forum.bookcrossing-italy.com/
 


Are you sure you want to delete this item? It cannot be undone.