corner corner @ Il mugnaio urlante

Medium

@ Il mugnaio urlante
by Arto Paasilinna | Literature & Fiction
Registered by vivena on 7/6/2003
Average 8 star rating by BookCrossing Members 

status (set by Lallyna): to be read


15 journalers for this copy...

Journal Entry 1 by vivena on Sunday, July 06, 2003

10 out of 10

Copio dalla 4^ di corpertina l'opinione dell'editore:

" Se è la normalità, la mediocrità, la rinuncia ai sogni, l'accettazione di imposizioni e compromessi che tutti i protagonisti di Paasilinna rifuggono, Gunnar Huttunen è l'incarnazione stessa di quella fuga, spinta alle estreme conseguenze. Quando compare, con il suo aspetto da gigantesco trampolieri, nel villaggio sperduto nelle foreste del NOrd della Lapponia e decide di comprare e rimettere in funzione il vecchio mulino delle RApide della Foce, i contadini del vicinato ridono di lui, prendendolo per pazzo. ... E anche se dovranno arrendersi all'evidneza dell'impresa riuscita, quello stravagante individuo dagli entusiasmi travolgenti, capace di incantare per serate intere i giovani del paese con le sue imitazioni di animali e uomini e numeri da circo, venuto a turabare con la sua indomita vitalità gli equilibri della comunità, rivela un difetto che li conforta nella loro diagnosi precoce: nei momenti di tristezza, Gunnar ulula.
...
Sotton il ritmo avvincente e lo humour esilarante delle avventure, Paasilinna sa far vivere la natura, raccontare un delicato amore, ...sa creare degli indimenticabili "puri di cuore" che, forse, salveranno il mondo".

A me è piaciuto tantissimo, ho riso ed ho partecipato alle avventure/disavventure del protagonista, circandato da una natura da sogno. 


Journal Entry 2 by vivena on Wednesday, July 09, 2003

This book has not been rated.

A quanto pare questo libro sarà il mio primo ring!
Fra poco comincerò a raccogliere le iscrizioni che riporterò qui sotto. Poi partirà in base all'ordine di iscrizione:

1. Solimano
2. bigbang
3. BlackLilith
4. Zoe
5. Pape
6. Vivimum
7. Spacetave
8. Auro
9. -
10. Ciucchino
11. -
12. laSilla
13. Muvrino
14. Venere
15. Shandy
16. Lallyna
17. Mitica88
18.
19.
20. Liberliber

21. ritorno a casa!


Per il ring alcune "regolette" copiate dagli altri ring:
- l'unica vera etichetta per la spedizione del libro, la trovate sempre su
http://www.rinaldiweb.it/eurobc/stuffs/BC-IT-etichetta-ring.jpg
- per il libro fate solo journal entry (meglio se uno in entrata e uno in uscita); si prega di non fare release notes;
- firmate il diario di bordo che si trova nella prima pagina del libro;
- se volete, mettete nella busta di spedizione dei segnalibri o delle cartoline;
- non ci sono pagine bianche nel libro, ma ci metterò qualche foglietto io dove potete scrivere impressioni, pensieri, disegni, quello che volete;
- per lo scambio degli indirizzi per piacere contattate direttamente la persona che vi segue;
- se possibile, aggiungete al j.e. un’immagine, per esempio una foto della vostra città;
- nelle prime pagine c'è una piantina d'Italia, segnate la vostra città (più o meno, la cartina non è molto professionale!);
- quando vi arriverà il libro a casa, dovrebbe avere la precedenza su tutto quello che state già leggendo, in modo da farlo ripartire in tempi brevi nel rispetto di tutti coloro che hanno aderito.

 


Journal Entry 3 by vivena on Monday, July 14, 2003

This book has not been rated.

Il libro ha cominciato oggi il suo viaggio.
Buona lettura a tutti. 


Journal Entry 4 by solimano from Firenze, Toscana Italy on Tuesday, July 15, 2003

10 out of 10

Dal lungo Avisio alle sponde dell'Arno. Più veloce di così il Mugnaio non avrebbe potuto fare neppure in auto!
Non vedo l'ora di rileggere questo bellissimo libro e complimenti a Vivena1975 (e agli amici del sondaggio su FF) per la splendida scelta.

P.S. Quello dell'immagine non è nè l'Arno, nè l'Avisio, ma il Kemijoki, il fiume del Mugnaio Urlante. 


Journal Entry 5 by solimano from Firenze, Toscana Italy on Tuesday, July 15, 2003

10 out of 10

Bellissimo; ha il ritmo delle leggende, delle saghe nordiche. Ma con molta più ironia.
Ricco di humor, frizzante come l'aria lappone e pieno di sorprese.
Si muove sempre sul filo della follia, di un rapporto da pari a pari con la natura più che con le persone.
Solo il "diverso", il folle, l'emarginato possiedono la chiave di lettura della vita.

Il libro prosegue subito il suo ring verso Bigbang - Torino. 


Journal Entry 6 by bigbang from Torino, Piemonte Italy on Thursday, August 28, 2003

7 out of 10

Bello e ricco di humour!!
Chi è il folle? il mugnaio o tutti gli altri?
Solo chi è un pò pazzo si gode ciò che lo circonda e non si limita alle sole cose materiali.

ps: scusate il ritardissimo!! 


Journal Entry 7 by BlackLilith from Città di Castello, Umbria Italy on Wednesday, September 03, 2003

This book has not been rated.

E' arrivato ieri, sano e salvo! Non vedo l'ora di iniziarlo, visto che non ho mai letto nulla di autori nordici...e poi, ah! La Finlandia! :-) 


Journal Entry 8 by BlackLilith from Città di Castello, Umbria Italy on Sunday, September 14, 2003

10 out of 10

"Chi siamo noi, che a volte giudichiamo cose e persone senza conoscerne il vissuto...Pazzia, normalità, tutto è soggettivo, relativo...è meglio chi sacrifica se stesso per schemi e convenzioni o chi è se stesso andando contro la massa? Gunnar mi è troppo simpatico. Riflettiamo su di lui...e su di noi."

Con questo ringrazio Vivena per questo ring: è il primo libro in assoluto che leggo di un autore nordico, e ho motivi "particolari" per venerare la Finlandia. Paasilinna mi ha fatto tuffare in pieno nel suo paese! Ed è stato proprio un bel viaggio! Io...uhm...non ululo, non ancora (eheheh) ma a volte mi è successo di comportarmi in maniera diciamo..."bizzarra"...ma chi, del resto, non lo ha mai fatto? ;-) Per questo Gunnar mi è piaciuto!

...ho iniziato il libro appena mi è arrivato, cenando al macrobiotico, l'ho terminato oggi sorseggiando una mega tazza di the...

Lo passerò a zoeee quanto prima! ;-) 


Journal Entry 9 by zoeee from Città di Castello, Umbria Italy on Thursday, September 18, 2003

This book has not been rated.

Preso ieri dalla gentilissima BlackLilith, tra poco inizierò a leggerlo, ma a vedere i vostri commenti mi verrebbe voglia di inizarlo subito!
(consiglio di clikkare sulla foto della zoe, è troppo bella!) 


Journal Entry 10 by zoeee from Città di Castello, Umbria Italy on Monday, September 29, 2003

8 out of 10

Davvero una bella novella!
Mi sono sentita molto Gunnar in diversi momenti.
Presente quando ti giudichi troppo severamente e pensi di essere sbagliata e poi ti trovi difronte gente che avrebbe davvero bisogno di un autoesame e non si fa nemmeno lontanamente sfiorare da questa idea?
(questo pensiero prevede sottosotto che io sia depositaria della verità... e in effetti! ;)))
Hehe
Insomma: mooolto bello!
Ho in casa IL BOSCO DELLE VOLPI, sempre di Paasilinna. Lo leggerò quanto prima e poi vedremo se potrà interessare qualcun'altro di voi.

Ps. Scusate il ritardo sulla lettura ma... tra due giorni mi laureo e non avevo finito nemmeno la tesi fino a diceci giorni fa. Mi perdonate?

ARRIVAAA PAPE! Getta una rete sul Tevere, in perfetto stile nordico te lo mando a cavalllo di un tronco d'abete ok? 


Journal Entry 11 by pape from Roma, Lazio Italy on Tuesday, September 30, 2003

This book has not been rated.

Arrivato oggi, velocissimo...grazie Zoeee!!! 


Journal Entry 12 by pape from Roma, Lazio Italy on Monday, November 10, 2003

7 out of 10

Autore a me sconosciuto, letto con piacere.
Solo chi non è completamente inserito e schiacciato dagli ingranaggi e dalle ipocrisie della società possiede ancora la capacità di apprezzare la vita e ciò che è davvero importante, di trarre piacere dalle "piccole cose", ma per goderne è costretto a fuggire.
Davvero l'emarginato, il diverso o i puri di cuore salveranno il mondo?
Mi scuso ancora con tutti per il ritardo con cui passo il ring.
pape 


Journal Entry 13 by vivimum from Roma, Lazio Italy on Tuesday, November 11, 2003

This book has not been rated.

Ricevuto 'brevi manu' da Pape che ringrazio ancora.
Vi faro' sapere, l'autore, il genere....mi e' tutto sconosciuto, ed e' proprio quello che mi piace!
Avro' bisogno di un po' di tempo...ho un paio di ring in coda e..il resto.
Faro' il possibile, grazie a tutti. 


Journal Entry 14 by vivimum from Roma, Lazio Italy on Tuesday, January 13, 2004

7 out of 10

Sono veramente grata a Vivena e a tutti gli altri per avermi consentito di conoscere questo autore.
Il personaggio di Gunnar/Kunnari e' veramente troppo simpatico, merita tutto il nostro rispetto e la nostra...meditazione.
Forse se fossimo tutti un po' 'pazzi' come lui, il mondo sarebbe veramente migliore, altro che la nostra normalita'...
Domattina riparte con posta prioritaria. 


Journal Entry 15 by spacetave from Torino, Piemonte Italy on Friday, January 16, 2004

This book has not been rated.

Ritornato oggi a Torino, sono molto curioso di leggerlo, appena ne avrò il tempo....
 


Journal Entry 16 by spacetave from Torino, Piemonte Italy on Monday, June 07, 2004

This book has not been rated.

Eccomi qui!!!
Grazie Vivena per avermi fatto conoscere questo libro e per la pazienza, come tutti gli altri corsari dopo di me.
Bel libro con un grande Kunnari ed una natura che attrae.
Alcune trovate dell'autore sono folgoranti, il prelievo in banca e il colloquio in chiesa tanto per citare le scene che mi sono rimaste meglio impresse.
Prosegue il viaggio in direzione Milano. 


Journal Entry 17 by Auro from Milano, Lombardia Italy on Tuesday, June 08, 2004

This book has not been rated.

me lo ha portato Spacetave direttamente a casa... quale onore... altro che Red Hot Chilli Peppers...
finisco un libro della biblioteca, inizio e finisco l'altro... poi c'e' un ring... prometto di fare il prima possibile, lo giuro!
(non mi funzionava il tasto dell'apostrofo...!) 


Journal Entry 18 by Auro from Milano, Lombardia Italy on Friday, June 18, 2004

This book has not been rated.

come al solito letto di un fiato.
ho trovato il libro molto bello, molto affascinante e come già qualcuno ha scritto nel diario di bordo, ho seguito Gunnar immaginandomi luoghi e cose.
molto godibile e assolutamente sottile, sia come scrittura, che come storia.
come amiamo dire noi milanesi che adoriamo il Paolo Pini, ex Ospedale Psichiatrico di Milano, adesso trasformato in spazio sociale, "da vicino nessuno è normale" (ho allegato la cartolina al ring).
"Tutto taceva, Huttunen poteva quasi sentire il turbinio dei pensieri nella sua scatola cranica: erano miriadi, alcuni folli, altri normali, il loro rincorrersi nella mente dell'eremita non finiva mai".
buona lettura, baci.
Auro
(giugno 2004) 


Journal Entry 19 by ciucchino from Torino, Piemonte Italy on Wednesday, September 08, 2004

This book has not been rated.

da oggi è in mano mia. 


Journal Entry 20 by ciucchino from Torino, Piemonte Italy on Friday, September 17, 2004

7 out of 10

Condivido quello che hanno scritto i bookcorsari che mi hanno preceduto: un libro molto bello, in particolare il colloquio in chiesa e il finale. 


Journal Entry 21 by laSilla from Dolo, Veneto Italy on Thursday, September 23, 2004

This book has not been rated.

arrivato! 


Journal Entry 22 by laSilla from Dolo, Veneto Italy on Wednesday, October 13, 2004

This book has not been rated.

Spedito a Muvrino 


Journal Entry 23 by muvrino from Tribano, Veneto Italy on Tuesday, November 02, 2004

This book has not been rated.

arrivato. Ora lo leggo...
 


Journal Entry 24 by muvrino from Tribano, Veneto Italy on Wednesday, August 03, 2005

8 out of 10

bello. finalmente riesco a farlo ripartire! 


Journal Entry 25 by venere from Treviso, Veneto Italy on Thursday, August 04, 2005

This book has not been rated.

Arrivato...sarà il mio compagno di viaggio. 


Journal Entry 26 by venere from Treviso, Veneto Italy on Tuesday, August 30, 2005

8 out of 10

Ha la stessa dolcezza di una fiaba...letto tutto d'un fiato sugli scogli della Puglia,parte domani direzione mondo,direzione Shandy. 


Journal Entry 27 by shandy from Busana, Emilia Romagna Italy on Monday, September 05, 2005

This book has not been rated.

Arrivato oggi sano e salvo in Belgio.
Lo "attacco" al più presto, tanto con tutte le ore di treno che stofacendo in questi giorni ho parecchio tempo per leggere :o) 


Journal Entry 28 by shandy from Busana, Emilia Romagna Italy on Monday, September 12, 2005

9 out of 10

Molto molto bello.
Divorato oggi in treno mentre andavo al lavoro.
Una frase mi è rimasta impressa: "Se un ricco uomo d'affari si fosse messo a ululare, gliel'avrebbero probabilmente perdonato più facilmente che a un mugnaio"

Grazie a Vivena per il ring e grazie a Pape...in questo periodo in cui sono "perseguitata" dalla Norvegia trovare la sua foto fra le pagine del libro è stata una bellissima sorpresa!

Il mugnaio riprende la sua fuga domani, direzione Trento.
Buona lettura a tutti! 


Journal Entry 29 by Lallyna from Trento, Trentino Alto Adige / Südtirol Italy on Friday, September 30, 2005

This book has not been rated.

Arrivato sabato scorso. Scusate, ma non ho potuto connettermi prima!
Grazie a Shandy! 


Are you sure you want to delete this item? It cannot be undone.