corner corner Pomodori verdi fritti al caffè di Whistle Stop

Medium

Pomodori verdi fritti al caffè di Whistle Stop
by fannie flagg | Romance
Registered by MartinaViola of Latina, Lazio Italy on Tuesday, March 17, 2009
Average 8 star rating by BookCrossing Members 

status (set by MartinaViola): permanent collection


16 journalers for this copy...

Journal Entry 1 by MartinaViola from Latina, Lazio Italy on Tuesday, March 17, 2009

This book has not been rated.

Altro che pomodori verdi fritti!

Ho sentito parlare molto di questo romanzo e quando l'ho visto in libreria - con la sua copertina graficamente kitsch - non ho saputo resistere.
Non avevo la più pallida idea di quale fosse la storia racchiusa in queste pagine e scoprirlo è stata una piacevole sorpresa.
La narrazione si srotola su due diversi piani temporali: il passato si intreccia con il presente in modo magistrale e la scrittura fresca e mai superficiale della Flagg rende il tutto ancora più avvincente.

Evelyn è una donna di mezza età, infelice e insicura: una che ha sempre seguito la legge del branco per evitare di essere additata e giudicata, una che ha percorso tutte le tappe obbligate per una donna - matrimonio, figli, famiglia - eppure non è affatto soddisfatta e si rimpinza di dolciumi nel tentativo di colmare il vuoto che si rifiuta di affrontare.
La nostra Madame Bovary mancata si imbatte nella dolcissima Ninny Threadgoode, una vispa 86enne con cui fa amicizia alla casa di riposo dove è ricoverata la suocera.
Ninny le racconta la sua vita a Whistle Stop, un paesino dell'Alabama, la cui vita sociale si raccoglieva tutta nel Caffè di Idgie e Ruth; così, attraverso i ricordi di Ninny, che spesso confonde passato e presente, Evelyn fa la conoscenza di tutti gli abitanti di Whistle Stop, uomini e donne, bianchi e neri.

La storia scorre veloce a cavallo dell'America anni '30 e di quella anni '80, offrendoci appetitosi spunti di riflessione: il legame indissolubile tra due donne, l'accettazione di un handicap fisico o mentale, il razzismo che non permette ai neri di condividere il Caffè con i bianchi, la condizione della donna, la filosofia dell'apparire piuttosto che essere.
Sono sorpresa: tra un piatto di pomodori verdi fritti, una porzione di barbecue cucinata ad arte da Big George e una bella fetta di torta fatta da Sipsey, si affrontano temi importanti che poggiano senza forzature su una storia coinvolgente e dinamica, in cui si susseguono i racconti di diversi personaggi e delle loro vite di criminali, vagabondi, neri asserviti ai bianchi per dare un futuro ai figli, alcolisti di ogni genere e moderni Robin Hood.
Una lettura scorrevole che riesce ad andare oltre la superficie patinata degli eventi, raccontandoci la vita variegata e contraddittoria degli abitanti di queste sonnolente cittadine dell'Alabama.

Le regole sono le solite :
- effettuate la j.e. quando ricevete il libro e al momento della spedizione al corsaro successivo;
- non trattenetelo per più di due mesi (se siete "intasati" di letture passate la mano, sarete spostati in fondo alla lista senza creare intoppi);
- i passaggi a mano hanno ovviamente la priorità;
- lasciate nel libro tutto quello che vi pare;
- non scrivete a penna sul libro, usate la matita;

N.B. Vi invito a scrivere due righe di commento nella j.e di uscita: il bello di un ring è la condivisione di pensieri ed emozioni con altri lettori, scrivere soltanto "arrivato/partito" non rende giustizia alla vostra partecipazione!


I partecipanti al RING:

Fabiana (prov. Roma)
Sicche (Roma)
Mickey81 (Como)
Masia (Faenza)
Stardust10 (Maslianico)
Aly24j (Pavia di Udine)
chell79 (Padova)
Infusa (Sacile)
SweetLuna (Canicattì)
Alessiam1984 (Bari)
Abeja (Lecce)
Chabbba (Taranto)
Irrilevante (Milano) 


Journal Entry 2 by Towandaaa from Peccioli, Toscana Italy on Tuesday, March 17, 2009

10 out of 10

Mi inserisco nel journal con una J.E. virtuale; ecco la mia opinione su questo libro:

===Che dire di questo romanzo da cui ho tratto il nick che mi contraddistingue nel mondo del bookcrossing ? Che mi è piaciuto tantissimo sarebbe quanto meno riduttivo !
Una bellissima storia in cui la lealtà, l'amicizia e il senso di responsabilità (anche a rischio di conseguenze penali gravissime) prevalgono su tutto: discriminazioni, perbenismo, umiliazioni e, se si vuole, un po' anche sulla morte, perché il coraggio e la forza dimostrati dalle protagoniste della storia che si svolge agli inizi del Novecento continuano a costituire ricordi importanti ed esempi di condotta risolutivi anche per le protagoniste della storia che si svolge decenni dopo.
So che in questo romanzo alcuni hanno visto anche il racconto di un amore saffico ..... sinceramente a me non ha dato questa impressione, anzi, questa interpretazione mi lascia molto perplessa perché mi sembra travisare il genuino e profondo sentimento di amicizia che lega le due protagoniste.

P.S. - Tanto per chiarire: ho dovuto adottare questo nick modificato con tre a finali perché "Towanda" era già stato scelto da un'altra persona ..... ma non mi è dispiaciuto, perché così sembra ancora di più un grido di battaglia che dà la carica !===

Buona lettura ai partecipanti al ring e benvenuta tra noi MartinaViola !

 


Journal Entry 3 by fabianaitaly from Roma, Lazio Italy on Monday, March 23, 2009

This book has not been rated.

Dopo un velocissimo incontro con MartinaViola il libro è nelle mie mani. 


Journal Entry 4 by fabianaitaly from Roma, Lazio Italy on Sunday, April 19, 2009

9 out of 10

Oggi consegnerò il libro a Sicche, tra una fettina di porchetta e l'altra.

A breve scriverò anche il commento ... non è semplice per questo libro, mi ha dato troppe emozioni e devo riordinarle.

Edit 1 luglio 2009 (della serie meglio tardi che mai!)

Pensavate mi fossi dimenticata ... è che avevo appuntato i miei pensieri sul mio quaderno e non avevo ancora trovato il tempo di trascriverli.

Non mi è semplice commentare questo libro, perché le emozioni che mi ha dato sono tante e varie.
Mi è piaciuto tantissimo come è stata costruita la storia, il modo in cui viene creata l’attesa degli eventi. Le visite a Rose Terrace erano attese da me quanto da Evelyn, e ho trovato da subito Ninny una persona carinissima anche se un po’ strampalata. Dai racconti di Ninny, la sua famiglia mi è parsa composta da persone dolcissime, altruiste, sorprendentemente aperte per il periodo storico in cui si svolge la storia.
Il giornalino settimanale di Dotty poi … mi ci sarei abbonata senz’altro, soprattutto per i battibecchi tra lei e “la sua dolce metà”, una coppia veramente frizzante.
Questa è una storia di amicizia, di altruismo, estremamente positiva, consigliata a tutti.

*spoiler*
Ultimo, ma non meno importante, mi riservo di aggiungere un ulteriore commento quando avrò assaggiato i “pomodori verdi fritti”, trovare la ricetta a fine libro, dopo la fine della storia mentre ero ancora un po’ triste per aver terminato questo splendido racconto, mi ha fatto apparire sul volto un sorriso da cretina. Già pensavo di andare a cercare la ricetta su internet ed invece … eccola lì. Me la sono segnata, prima o poi li cucino
 


Journal Entry 5 by sicche from Roma, Lazio Italy on Friday, May 15, 2009

This book has not been rated.

Ho avuto il libro da fabiana in occasione dello SPLAT, il 19 aprile 09, ad Ariccia.
Sorry per la tardiva j.e.! :P

Comincero' il libro non appena finiro' quello che sto leggendo.

:)

edit: ROMA 20/07/2009
purtroppo non sono riuscita a leggerlo :(
mi e' rimasta la curiosita' e quindi sicuramente appena ne avro' l'occasione lo leggero'! :)

grazie comunque alla ring-master per l'opportunita' 


Journal Entry 6 by mickey81 from Lurago d'Erba, Lombardia Italy on Monday, July 20, 2009

This book has not been rated.

Ricevuto oggi!Va subito in lettura con un altro ring!:) 


Journal Entry 7 by mickey81 from Lurago d'Erba, Lombardia Italy on Thursday, August 06, 2009

7 out of 10

Questo libro insieme ad un altro ring mi ha fatto compagnia nella mia prima settimana di ferie e devo dire che mi ha sorpreso perché non mi aspettavo che mi sarebbe piaciuto così tanto!Ero partita un po' a rilento ma poi mi sono fatta trascinare dalla storia e non sono rimasta delusa!
Grazie MartinaViola, non appena ricevo l'indirizzo del prossimo in lista lo faccio ripartire! 


Journal Entry 8 by masia from Faenza, Emilia Romagna Italy on Friday, August 14, 2009

This book has not been rated.

Arrivato :) 


Journal Entry 9 by masia from Faenza, Emilia Romagna Italy on Monday, August 24, 2009

This book has not been rated.

Una lettura sorprendente, proprio come la ricetta da cui prende il titolo. Gli ingredienti sembrano semplici e ordinari, la preparazione non mostra grandi difficoltà, ma alla fine il risultato è una pietanza estremamente sostanziosa e per nulla scontata.
MartinaViola, grazie mille per questo bel ring! :)
I pomodori sono in viaggio verso Stardust10.


 


Journal Entry 10 by stardust10 from Como, Lombardia Italy on Friday, September 04, 2009

This book has not been rated.

Arrivato! 


Journal Entry 11 by stardust10 from Como, Lombardia Italy on Saturday, October 24, 2009

7 out of 10

Bellissimo!!Divertente e triste, dolce e amaro, amori e odi, amicizie e affetti nuovi e vecchi...Che dire di più, avevo già visto il film anni fa e penso che adesso lo ricercherò x rivederlo. Senza dubbio il libro mi è piaciuto moltissimo, non ricordavo tutti i personaggi e le loro storie.
E' partito stamattina 


Journal Entry 12 by aly24j from Pradamano, Friuli Venezia Giulia Italy on Wednesday, October 28, 2009

This book has not been rated.

Arrivato oggi! Per fortuna ho visto il film mille anni fa quindi non mi ricordo niente e potrò godermi la storia. 


Journal Entry 13 by aly24j from Pradamano, Friuli Venezia Giulia Italy on Saturday, January 23, 2010

7 out of 10

Non mi ricordavo praticamente niente del film e quindi è stata una sorpresa leggere (anche) la storia di Evelyn. Splendidi i personaggi di Whistle Stop/Troutville, dai quali dispiace staccarsi alla fine del libro, ed Evelyn in versione Towanda.
Menzione particolare all'esilarante gazzettino di Dot!

Grazie Ringmaster, a breve spedirò a Chell79, che mi ha già dato il suo indirizzo.

Nella foto l'autrice: ve la sareste immaginata così? 


Journal Entry 14 by chell79 from Padova, Veneto Italy on Thursday, January 28, 2010

This book has not been rated.

arrivato oggi, lo inizio al più presto :) 


Journal Entry 15 by chell79 from Padova, Veneto Italy on Sunday, February 21, 2010

This book has not been rated.

anche io non ricordavo praticamente nulla del film. Mi è piaciuto un sacco questo romanzo: divertente, commovente, altruista, ogni personaggio incontrato (e sono davvero tanti) lascia un segno positivo. Inoltre il libro è strutturato benissimo, con capitoli che saltano nel tempo e nei luoghi, ma che non creano assolutamente confusione, anzi è tutto assolutamente necessario per riuscire a seguire e comprendere meglio le storie raccontate da ninny a evelyn. Mi sono ritrovata molto in evelyn, pur non avendone l'età, con la sua sete di ascoltare le storie si whistle stop.. credo rappresenti un po' il lettore che divora ogni capitolo per saperne di più.

grazie infinite per questo ring, credo sia necessario che mi riguardi il film in tempi brevi ;)

ho già l'indirizzo di infusa, il ring riparte in settimana! 


Journal Entry 16 by Infusa from Sacile, Friuli Venezia Giulia Italy on Saturday, February 27, 2010

This book has not been rated.

Mi è arrivato oggi, vorrei tanto leggerlo, ma è bagnato :( quindi dovrò aspettare un po'.
 


Journal Entry 17 by wingAnonymousFinderwing on Thursday, April 15, 2010

8 out of 10

E' un libro dolce con momenti d'amarezza.
Una sorta di nuvola di zucchero filato con, ogni tanto, dei pezzettini di limone aspro.
Un libro che si legge facilmente.

CAUGHT IN UDINE ITALY 


Journal Entry 18 by SweetLuna from Canicattì, Sicilia Italy on Monday, April 19, 2010

This book has not been rated.

Ricevuto oggi. 


Journal Entry 19 by SweetLuna from Canicattì, Sicilia Italy on Monday, May 10, 2010

10 out of 10

Libro davvero delizioso, lettura piena di gusto. Mentre leggevo mi sono ritrovata spesso a fantasticare ed immaginare Whistle Stop ed i suoi abitanti, in particolare quel piccolo Caffè dell'Alabama pieno di gente di tutti i tipi: sognatori, emarginati, persone esuberanti, persone coraggiose, .... Le loro "avventure" sono estremamente comiche tanto da far ridere o malinconicamente tenere tanto da far venire le lacrime agli occhi. Ogni personaggio del romanzo, nonostante le difficoltà che spesso si trova a dovere affrontare, ci insegna che si deve sempre mettere al primo posto l'amicizia e la lealtà.

Grazie ringmaster per questa lettura. Il libro riparte domani verso alessia1984.
 


Journal Entry 20 by Alessiam1984 from Milano, Lombardia Italy on Sunday, May 16, 2010

This book has not been rated.

arrivato a milano!

31 maggio: spedito oggi ad Abeja.

Sono un po' confusa su questo libro. E' scritto molto bene, la storia è bella e coinvolgente, però alcuni personaggi "scompaiono" rispetto ad altri, benché secondari. Il personaggio di Ruth ad esempio non è molto ben caratterizzato, viene presentato attraverso gli occhi degli altri, di Idgie e dei familiari.. In compenso, alcuni dei personaggi secondari sembrano quasi "vivi"!
Anche la storia stessa dell'omicidio sarebbe potuta essere un po' più presente nel libro...
E poi si insiste moltissimo sul tema bianchi-neri.
Tutto sommato un bel libro, ma l'avrei immaginato un po' diverso. 


Journal Entry 21 by abeja87 at Galatina, Puglia Italy on Tuesday, July 13, 2010

10 out of 10

Scusate di nuovo se vi ho fatto attendere per la je..ma purtroppo è dipeso tutto dal pc rotto!!

Avevo visto il film anni fa ed è stato STRABILIANTE! Appena ho scoperto l'esistenza del ring mi sono iscritta subito. Volevo rileggere e vedere se anche il libro era in grado di trasmettermi l'energia positiva del film. No, il libro è ancora meglio! Quante emozioni..ho divorato pagina dopo pagina..ho riso, pianto e vissuto intensamente ogni episodio. E' sembrato anche a me di stare accanto alla signora Threadgoode ad ascoltare le sue storie. E svoltata l'ultima pagina ne ho sentito la mancanza..di lei e di tutti gli altri, Evelyn, Ruth, Idgie, Stump....
Impressionante come questo libro sia ruscito a catapultarmi in un altro luogo e in un altro tempo. E' stato come vivere un sogno.
E poi...trovare alla fine la ricetta?! Wow..l'ho segnata subito!Spero di riuscire a provarla presto per rivivere con ogni assaggio una pagina del libro.

Ok..questo è ufficialmente uno dei miei libri preferiti!
Grazie!! 


Journal Entry 22 by Chabbba at Taranto, Puglia Italy on Monday, July 19, 2010

This book has not been rated.

Arrivato stamattina, ora è da me! :-) 


Journal Entry 23 by Chabbba at Taranto, Puglia Italy on Wednesday, October 13, 2010

This book has not been rated.

Mi scuso prima di tutto con il ringmaster per averlo trattenuto oltre i due mesi canonici ma è stata un'estate difficile ;-)
E insomma... non so perché ma avevo sempre pensato a questo libro e poi al film come a qualcosa di divertente ma mi sono ovviamente ricreduto.
E' stato difficile all'inizio vedere con gli occhi della protagonista, in ogni modo innamorata della vita, ma poi ci si siede accanto a lei, le si porta qualche biscotto e si rimane lì ad ascoltare i suoi racconti e si capisce che è tutto tempo guadagnato.
Il libro continua il suo viaggio... 


Journal Entry 24 by irrilevante at Milano, Lombardia Italy on Tuesday, October 19, 2010

This book has not been rated.

arrivato (ieri) molto vissuto e molto carico.. :)
(ho già cominciato a leggerlo e, dato che si fa divorare in fretta, penso che ripartirà presto) 


Journal Entry 25 by irrilevante at Milano, Lombardia Italy on Monday, November 01, 2010

8 out of 10

confermo: come i dolcetti condivisi tra Evelyn e Ninny questo libro è piacevolmente transitato fino al mio stomaco mistico-gasteropoideo.
in partenza domani, destinazione MartinaViola. 


Journal Entry 26 by MartinaViola at Latina, Lazio Italy on Thursday, December 02, 2010

This book has not been rated.

è tornato a casa!
grazie a tutti per aver lasciato un segno del vostro passaggio! :) 




Are you sure you want to delete this item? It cannot be undone.