corner corner @I tre inverni della paura

Medium

@I tre inverni della paura
by giampaolo pansa | Literature & Fiction
Registered by Chabbba of Taranto, Puglia Italy on Thursday, January 22, 2009
Average 6 star rating by BookCrossing Members 

status (set by Chabbba): to be read


7 journalers for this copy...

Journal Entry 1 by Chabbba from Taranto, Puglia Italy on Thursday, January 22, 2009

This book has not been rated.

Nevica sangue nei tre inverni della paura. Sono le stagioni più dure della guerra civile italiana e dell'interminabile dopoguerra. Tedeschi, fascisti e partigiani combattono con obiettivi diversi, ma compiono le stesse atrocità. È questo disordine crudele a travolgere Nora Conforti. Diciotto anni, ragazza di famiglia ricca, Nora si rifugia con il padre sulle colline fra Reggio Emilia e Parma. Non immagina che proprio lì incontrerà il primo amore e subito dopo gli orrori di due guerre in grado di sconvolgere la sua esistenza. Giampaolo Pansa ci racconta una storia che nasce da lunghi anni di ricerche sulla Resistenza e sulle sue tante zone d'ombra. Un affresco della borghesia agraria emiliana, nell'arco di sei anni infernali, dal giugno 1940 alla fine del 1946. E una ricostruzione controcorrente di un'epoca feroce. Accanto a figure che appartengono alla storia, come Togliatti, De Gasperi, i capi delle bande rosse e nere, il vescovo Socche, il partigiano bianco detto "il Solitario", si muove la gente comune di quegli anni. Le donne chiamate a sopportare il peso più grande della guerra. I bambini messi di fronte al terrore politico. I giovani schierati su trincee opposte. L'asprezza dello scontro fra ricchi e poveri. Le vittime del dopoguerra che emergono dalle fosse segrete, fantasmi capaci di turbarci ancora oggi.

Lista Ring:

Alessiam1984 [Bari ]
lisolachenonce [Pisa ]
ermy [Savona ]
celesteathena [Bergamo ]
marnes [Firenze ]

italianeowyn [Pordenone] <=== Il libro è qui dal 17.06.2010
stefyrogg [Milano ] 


Journal Entry 2 by Chabbba from Taranto, Puglia Italy on Thursday, February 19, 2009

This book has not been rated.

Ring Partito!
Poche indicazioni:
solo una je all'arrivo ed una alla partenza, magari con commento del libro.
Se vi va potete inserire una cartolina del posto dove verrà letto il libro.
Ciao e buona lettura a tutti! 


Journal Entry 3 by Alessiam1984 from Milano, Lombardia Italy on Monday, March 16, 2009

This book has not been rated.

arrivato! lo inizio appena possibile.. 


Journal Entry 4 by Alessiam1984 from Milano, Lombardia Italy on Tuesday, March 31, 2009

6 out of 10

complessivamente è stata una bella lettura: racconta, dal punto di vista di una giovane donna, gli anni di sangue della seconda guerra mondiale e soprattutto la guerra civile che ne seguì.

L'idea anche se buona, però, non viene sviluppata in modo appropriato: la trama è davvero minimale, e non si capisce se si tratta di un saggio, un romanzo storico, raccontato attraverso un lungo elenco di delitti, esecuzioni sommarie, omicidi senza senso o cos'altro. A tratti è noioso e confesso di aver saltato qualche pagina: alcune parti del libro, infatti, non sono altro che la pure cronaca di quello che è successo.

Peccato però non aver raccontato più nei dettagli qual era lo sfondo politico dell'Italia di allora e soprattutto in modo un po' più equo ed imparziale: tutti gli omicidi più importanti del libro sono compiuti dai rossi che vengono dipinti in maniera secondo me molto esagerata. E' vero che il libro racconta sia gli omicidi dei fascisti sia quelli dei partigiani, però i rossi vengono descritti sempre come quelli più malvagi, analfabeti, brutali e rozzi.
I fascisti, in un certo senso, si limitavano a difendersi.
Ma non si capisce cosa c'è stato prima. Cosa ha significato il fascismo per l'Italia. E perché sono nati i gruppi di partigiani.

Nel libro, poi, la politica resta quasi sempre sullo sfondo, tranne nell'ultima parte quando si descrive, ma molto superficialmente, la politica di Togliatti e le decisioni del partito comunista.
 


Journal Entry 5 by winglisolachenoncewing from Pisa, Toscana Italy on Monday, April 06, 2009

This book has not been rated.

Arrivato stamani. Grazie per il ring, cercherò di leggerlo durante le vacanze di Pasqua 


Journal Entry 6 by winglisolachenoncewing from Pisa, Toscana Italy on Friday, June 26, 2009

6 out of 10

Tristemente ci ho messo una vita a leggerlo, perché non mi ha preso molto.
L'ho spedito ieri mattina a ermy.
Grazie comunque per il ring :) 


Journal Entry 7 by ermydave from Millesimo, Liguria Italy on Monday, June 29, 2009

This book has not been rated.

arrivato 


Journal Entry 8 by celesteathena from Sarnico, Lombardia Italy on Sunday, November 22, 2009

This book has not been rated.

Arrivato sano e salvo...va in coda 


Journal Entry 9 by celesteathena from Sarnico, Lombardia Italy on Wednesday, May 05, 2010

7 out of 10

Discreto romanzo, a tratti un po' lento,ma storia che colpisce xchè in fondo al cuore, se hai un po' di cultura storica sai che può essere una storia vera!Grazie.Ripartito oggi! 


Journal Entry 10 by marnes from Firenze, Toscana Italy on Thursday, May 06, 2010

This book has not been rated.

Arrivato 


Journal Entry 11 by marnes at Firenze, Toscana Italy on Wednesday, June 16, 2010

This book has not been rated.

interessante ma troppo di parte.si puo leggere con il cervello in folle e allora è un romanzone gradevole se si legge con cognizione di causa in certi punti fa anche arrabbiare 


Journal Entry 12 by wingitalianeowynwing at Prata di Pordenone, Friuli Venezia Giulia Italy on Thursday, June 17, 2010

This book has not been rated.

I tre inverni sono arrivati da me, in un'incerta giornata di fine primavera :) 


Journal Entry 13 by wingitalianeowynwing at Prata di Pordenone, Friuli Venezia Giulia Italy on Monday, September 06, 2010

This book has not been rated.

Come anticipato a Chabbba ho faticato a trovare un ritmo di lettura ed ogni 10 pagine mi toccava posarlo da qualche parte per leggere altro. Nel frattempo, oltretutto, mia madre na ha acquistato la verione economica.
Di conseguenza, non volendolo trattenere lo faccio ripartire senza averlo concluso (ma se il ringmaster lo permetterà una volta finita la lettura sulla "mia" copia modificherò questa je): per ora posso solo dire che è leeento :P

Parte domani 7 Settembre verso Stefyrogg.

Grazie! 


Journal Entry 14 by Chabbba at Taranto, Puglia Italy on Tuesday, February 22, 2011

This book has not been rated.

Il libro è tornato a casa già da un po' ma mi ero scordato di fare la JE, come del resto qualcun altro ;-)
Grazie a tutti per i regalini all''interno. 




Are you sure you want to delete this item? It cannot be undone.