corner corner Pinelli

Medium

Pinelli
by Camilla Cederna | Nonfiction
Registered by Auro of Milano, Lombardia Italy on 12/8/2004
This book has not been rated. 

status (set by Auro): permanent collection


1 journaler for this copy...

Journal Entry 1 by Auro from Milano, Lombardia Italy on Wednesday, December 08, 2004

This book has not been rated.

Quando ero bambina sentivo parlare di Piazza Fontana sempre con un tono di rammarico e di sdegno.
Ero bambina e non capivo bene perché e soprattutto cosa fosse successo.
La prima manifestazione a cui ho partecipato si è tenuta un 12 dicembre 1969. Non ero molto convinta, avevo 15 anni, forse era la mia manifestazione scazzo della mia vita. Successivamente ne arrivarono altre che mi fecero svegliare del tutto.
Quel 12 dicembre però capii perché mia madre diceva sempre che era stata una brutta cosa... che non solo Milano, ma che tutti si sarebbero dovuti vergognare... e citava anche Pinelli.

Giuseppe Pinelli non andava molto d'accordo con Pietro Valpreda che poi della strage fu ingiustamente accusato. Giuseppe Pinelli era uno che aveva un'idea politica, ma soprattutto aveva un'idea sociale, era uno che voleva conoscere e studiava, aveva una moglie forte, piena di dignità e ferma. Aveva una madre e due figlie.
Non si sa bene come Giuseppe Pinelli sia volato giù dalla finestra delle questura tre giorni dopo Piazza Fontana, ma Camilla Cederna - allora già affermata giornalista - dà degli spunti di riflessione e racconta i due anni dopo la strage.
Sono convinta che sia una pagina di storia che dovrebbero far leggere nelle scuole.

"[...] Pinelli è infine un simbolo che va al di là del suo tremendo destino. E' la prova che la giustizia non è uguale per tutti: da una parte lo stato coi suoi baluardi da difendere, dall'altra un cittadino senza diritti, ed è proprio per questo che, per la prima volta nel dopoguerra, il suo caso ha mosso in modo così massiccio una così larga schiera di opinione pubblica democratica. I baluardi dello stato non si toccano, la magistratura non si discute (ed è per questo che vien messa in crisi dalla sua pare migliore), la polizia è al di sopra di ogni sospetto, va coperta, va giustificata." 


Are you sure you want to delete this item? It cannot be undone.