corner corner Il Profumo

Medium

Il Profumo
by Patrick Suskind | Literature & Fiction
Registered by suzana of Roma, Lazio Italy on 12/7/2003
Average 7 star rating by BookCrossing Members 

status (set by Auro): travelling


This book is in the wild! This Book is Currently in the Wild!

4 journalers for this copy...

Journal Entry 1 by suzana from Roma, Lazio Italy on Sunday, December 07, 2003

7 out of 10

stranissimo, barocco, inquietante, pieno di profumi e di odori pestilenziali...ho saputo di questo libro perchè ne parla Daniel Pennac in "come un romanzo".

strange, baroque, inquietant, full of perfumes and terrible stinks...I knew of this book reading "Comme un roman" ("like a novel") by Daniel Pennac. 


Journal Entry 2 by Yucatan from Napoli, Campania Italy on Sunday, December 21, 2003

This book has not been rated.

Appena ricevuto da Rominella al mmet up di dicembre, alla Galleria Nigmafotografi. 


Journal Entry 3 by Rominela from Roma, Lazio Italy on Monday, December 22, 2003

This book has not been rated.

Il libro e' davvero bello....Sara non era sicura di volerlo liberare, cosi' l'ho preso io subito dopo il rilascio al CdE...e poi l'ho portato al MU del 20 dicembre a Napoli...
Il libro e' davvero bello :D Grazie Sara 


Journal Entry 4 by Yucatan at Ristorante Kilimangiaro in Milano, Lombardia Italy on Thursday, January 29, 2004

This book has not been rated.

Released on Thursday, January 29, 2004 at Trattoria Kilimangiaro MU 31 gennaio 2004 in Milano, Lombardia Italy.

Lo metto oggi in valigia per portarlo all'eritreo, alla cena con milanesi e vari di sabato sera. 


Journal Entry 5 by Auro from Milano, Lombardia Italy on Sunday, February 01, 2004

This book has not been rated.

trovato fra uno zignì e un "foglio" di ngera... non vedo l'ora di iniziarlo... grazie mille, Yucatan! 


Journal Entry 6 by Auro from Milano, Lombardia Italy on Thursday, August 19, 2004

This book has not been rated.

l'ho prtato con me a Pairgi e l'ho letto un po' a spizzichi e bocconi, presa dal turbinio della yayavacanza.
in compenso mi è piaciuto. anche se fino a metà facevo un po' fatica a seguire la storia.
la storia è strana e ben pensata. anche la sua eccentricità è ben sostenuta da una narrazione assai particolare. l'idea poi di leggerlo a Parigi dove si svolge buona parte della narrazione è stata una bella coincidenza. anche riuscire a vedere alcuni dei luoghi dal vivo, immaginando Parigi (quella narrata nel libro) completamente diversa nei luoghi e negli odori.
"Grenouille non voleva più andare in un luogo, ma soltanto ontano, lontano dagli esseri umani".
"Se non voleva soffocare, doveva respirare questa nebbia. E la nebbia era, come si è detto, un odore. E Grenouille sapeva anche quale odore. La nebbia era il suo odore personale. L'odore personle di lui, di Grenouille, questo era la nebbia". 


Journal Entry 7 by Auro at Mazda Palace in Milano, Lombardia Italy on Tuesday, August 31, 2004

This book has not been rated.

Released 13 yrs ago (8/31/2004 UTC) at Mazda Palace in Milano, Lombardia Italy

WILD RELEASE NOTES:

RELEASE NOTES:

alla Festa Provinciale dell'Unità, su una seggiolino durante lo spettacolo di Gian Antonio Stella, L'Orda.

in realtà al semaforo all'ingresso della Festa ho incontrato due ragazze che parlavano di libri e una diceva all'altra che i libri devono essere suoi (come la capisco!)... e l'altra invece sembrava più propesa al book sharing e quindi le ho affidato il libro. mi ha promesso di liberarlo nuovamente. e io un po' ci spero... 


Are you sure you want to delete this item? It cannot be undone.